yes, therapy helps!
Come adattarsi alla pensione: 6 consigli

Come adattarsi alla pensione: 6 consigli

Gennaio 18, 2023

Il pensionamento è una delle fasi della vita che, se non sono ben gestite all'inizio, può produrre alcune forme di disagio o anche una vera crisi di vita. In un certo senso, è comprensibile; Dopo aver passato buona parte dell'esistenza, dedicando tempo, risorse e sforzi per mantenere un progetto di vita basato sui frutti del proprio lavoro, è difficile iniziare a vivere oltre la sfera professionale. In questo articolo vedremo Diversi suggerimenti su come adattarsi alla pensione nel miglior modo possibile , spremendo tutto il suo potenziale e scoprendo diversi aspetti positivi di questa fase vitale che potrebbero passare inosservati.

  • Articolo correlato: "Le 3 fasi della vecchiaia e i suoi cambiamenti fisici e psicologici"

Consigli su come adattarsi alla pensione

Prima di leggere ulteriormente, dovresti tenere presente che trovare soddisfazione nella fase di pensionamento non consiste semplicemente nel modificare i nostri atteggiamenti, costumi e credenze; In breve, non dipende solo dal fatto che ci trasformiamo psicologicamente. Dipende anche dalle risorse a cui abbiamo accesso e, soprattutto, se esiste una rete di supporto, basata sulla famiglia o sulle amicizie.


Pertanto, dovrebbe essere ricordato che solitudine e isolamento così come la povertà, sono elementi che non dipendono solo da se stessi, ma davanti ai quali possiamo reagire per combattere i loro effetti. Essere consapevoli di questo è utile, perché aiuta a capire che gran parte dell'infelicità che alcuni anziani provano quando vanno in pensione non deve dipendere dalle decisioni che prendono. Detto questo, vediamo quali sono le principali linee guida da seguire per adattarsi alla pensione.

1. Accetta ciò che senti

Questo è il primo passo ed è più importante di quanto sembri. Di per sé non deve aiutarci a sentirci meglio, ma è imperativo progredire . La ragione di ciò è che non farlo porterebbe ad una dinamica di auto-sabotaggio dalla quale è difficile uscire. Ad esempio, qualcuno che si sente male ma non lo ammette, eviterà di pensare a soluzioni a medio o lungo termine a tutti i costi e si concentrerà solo sugli obiettivi immediati, che di solito portano a abitudini malsane di vita il lungo aggravare la situazione.


  • Forse ti interessa: "Autoaccettazione: 5 consigli psicologici per realizzarlo"

2. Impostare i programmi

Una delle trappole più frequenti in cui cadono i neo-pensionati è di presumere che la pensione sia solo l'assenza di lavoro e una gran parte delle responsabilità che dovevano essere prese in carico anni fa. Di conseguenza, la passività diventa la filosofia della vita: passare molto tempo a letto o sul divano, guardare la televisione, socializzare poco, ecc.

Ecco perché è bene agire secondo l'idea della pensione non è semplicemente qualcosa caratterizzato dalla mancanza di lavoro retribuito ma in esso deve esserci spazio per cambiamenti qualitativi, cose che non abbiamo fatto prima perché non li conoscevamo o perché non avevamo abbastanza tempo libero per farlo. E per questo non c'è niente come seguire certi orari.


Naturalmente, non è necessario rendere molto dettagliate queste ore sulla vita in pensione; semplicemente dividi il giorno in blocchi che servono come riferimento per evitare di perdere tempo.

3. Se hai un partner, parlane

Molti dei problemi derivanti dalla transizione alla pensione possono apparire soprattutto nelle coppie sposate che sono state colpite da questo cambiamento senza aver parlato prima delle loro aspettative. Il tuo unico membro della coppia è in pensione e l'altro non lo è ancora, È bello discutere di come cambierà la relazione ; e se entrambe le persone diventano pensionate, è necessario decidere quale parte della grande quantità di tempo libero disponibile sarà condivisa e quale no.

4. Non manchi fantasticare sul passato

Le persone anziane hanno una certa propensione a pensare che "non vivono nel loro tempo", che lo presentano appartiene alle generazioni più giovani. Questa idea potrebbe arrivare all'improvviso all'inizio della pensione, ma è ancora falsa. Il ruolo delle persone appartenenti agli anziani non deve essere limitato a ricordare, a vivere dal passato. Il giorno per giorno appartiene anche a loro, ed è positivo che le loro abitudini quotidiane ne siano un riflesso.

5. Impara cose nuove

È sempre stimolante imparare in modo autodidatta, e il pensionamento è un momento perfetto per questo.

Senza avere il peso del lavoro per sopravvivere, ma con la maturità psicologica e il bagaglio culturale di una persona anziana È molto gratificante iniziare a conoscere qualsiasi argomento che sia di interesse personale. Infatti, su Internet ci sono proposte interessanti che consentono l'accesso a corsi o contenuti educativi gratuiti.

6. Abbi cura di te

I problemi di salute possono essere facilmente trasferiti nel campo dei problemi psicologici legati all'ansia e allo stress. Pertanto, è bene praticare un esercizio moderato, dormire bene e mangiare bene.


RISPARMIARE quando fai la SPESA - vivere da soli (Gennaio 2023).


Articoli Correlati