yes, therapy helps!
Tarassaco: 9 usi e proprietà di questa pianta medicinale

Tarassaco: 9 usi e proprietà di questa pianta medicinale

Agosto 10, 2020

Tra tutti i benefici per la salute che la natura reca, è possibile che le piante medicinali e le erbe siano le più apprezzate dagli esseri umani. Possiamo trovare molti rimedi della medicina tradizionale che non sarebbe possibile senza l'esistenza di erbe medicinali.

Il dente di leone è una delle piante più riconosciute per la sua bellezza ma pochi conoscono le sue molteplici proprietà e benefici. In questo articolo Vedremo cosa è il dente di leone e a cosa serve .

  • Articolo correlato: "Le 20 migliori piante medicinali, i loro effetti e controindicazioni"

Cos'è il dente di leone?

Conosciuto scientificamente come taraxacum, il dente di leone è una specie di fiore appartenente alla famiglia Asteraceae . Si ritiene che sia un tipo di pianta originaria di alcune regioni dell'Europa e del Nord America, e che è apparsa circa 30 milioni di anni fa in Eurasia.


Il dente di leone si distingue per essere una pianta erbacea e perenne Cresce e si sviluppa molto facilmente in climi temperati. Inoltre, è molto apprezzato dagli agricoltori per la sua facilità di riproduzione e perché cresce rapidamente ed efficacemente.

Mentre il dente di leone ha un gran numero di proprietà Questi non sono conosciuti popolarmente, quindi è tradizionalmente usato come pianta ornamentale grazie ai suoi fiori. Ci sono due diversi tipi di fiori di tarassaco, a seconda della sottospecie di questo ed entrambi sono commestibili nella loro interezza, ma tutti sono caratterizzati dall'avere fiori di un colore giallo brillante.


Sebbene i suoi benefici e proprietà non siano ben noti, nella medicina tradizionale il dente di leone è stato ampiamente usato nel trattamento di disturbi di stomaco, gas, dolori articolari, eczema ed eruzioni cutanee o certi tipi di infezioni, specialmente le infezioni virali.

Inoltre, come abbiamo detto, il dente di leone è totalmente edibile ed è anche molto apprezzato come ingrediente culinario.

Questa pianta Di solito è aggiunto in insalate, zuppe, vini e infusi e in molti luoghi la radice arrostita del dente di leone viene usata come sostituto del caffè.

A cosa serve? Usi e proprietà

La medicina tradizionale ha usato il dente di leone in trattamento di varie condizioni fisiche, condizioni e malattie . Tuttavia, non tutti sono stati supportati da prove scientifiche. Attualmente, gli studi nei laboratori cercano di determinare come utilizzare le diverse proprietà del dente di leone per trattare diverse patologie fisiche in modo più naturale.


Tra gli usi e le proprietà principali del dente di leone troviamo le seguenti caratteristiche.

1. Miglioramento della salute delle ossa

Il dente di leone è una pianta ricca di calcio e il calcio è un minerale fondamentale nello sviluppo e nel rafforzamento delle ossa. Inoltre, È anche ricco di vitamina C e luteolina , due antiossidanti che proteggono le ossa dal deterioramento associato con l'età, che è dovuto in gran parte all'effetto dei radicali liberi.

  • Forse sei interessato: "Camomilla: 7 proprietà e benefici di questa pianta"

2. Trattamento per disturbi del fegato

L'estratto di tarassaco è tradizionalmente noto per i suoi benefici epatici. Gli antiossidanti di cui sopra favoriscono il buon funzionamento del fegato e proteggerlo dall'invecchiamento. Inoltre, ci sono altri composti in questa pianta che possono essere efficaci nel trattamento delle emorragie epatiche.

L'integratore alimentare a base di tarassaco può supportare il mantenimento di un adeguato flusso di bile, mentre stimola il funzionamento del fegato e favorisce la digestione. Un'adeguata digestione riduce il rischio di stitichezza e gravi problemi gastrointestinali.

3. Aiuta a controllare il diabete

È stato dimostrato che il succo o concentrato di dente di leone può stimolare la produzione di insulina nei diabetici , mantenendo così bassi livelli di zucchero nel sangue.

Inoltre, grazie alle proprietà diuretiche del dente di leone, aumenta la necessità di urinare nei pazienti diabetici, che aiuta ad eliminare lo zucchero in eccesso dal corpo.

4. Trattamento per le condizioni della pelle

La linfa estratta dal dente di leone è un trattamento naturale ed efficace per quelle condizioni o malattie della pelle causate da infezioni batteriche e fungine. Il motivo è che la linfa di questa pianta ha proprietà alcaline, germicide, insetticide e fungine.

Anche se si dovrebbe prendere precauzioni speciali a contatto con gli occhi, la linfa estratta dal dente di leone può essere applicato in eczema, prurito e prurito senza il rischio di effetti collaterali .

5. Prevenzione e trattamento dell'acne

Oltre alle proprietà diuretiche, il dente di leone è un potente disintossicante, stimolante e antiossidante, che lo rende un trattamento efficace per l'acne. Soprattutto quello causato da alterazioni ormonali.

L'estratto di dente di leone può favorire la regolazione e l'equilibrio ormonale , aumenta la sudorazione e favorisce l'apertura dei pori. tutto ciò aiuta a facilitare l'espulsione delle tossine attraverso il sudore e l'urina. Inoltre, l'applicazione esterna della linfa di questo fiore può inibire le infezioni microbiche e ridurre i segni dell'acne.

6. Ridurre la ritenzione di liquidi

Il dente di leone, grazie alla sua natura diuretica, favorisce la minzione e aiuta a eliminare l'acqua in eccesso dal nostro corpo. Inoltre, la nostra urina contiene una percentuale di grasso del 4%, quindi più urinare, più acqua e grasso saranno persi, quindi favorisce anche la perdita di peso.

7. Trattamento costipazione

L'alto contenuto di fibre del dente di leone lo rende un aiuto molto utile per una corretta digestione e salute intestinale . La fibra stimola il funzionamento intestinale e riduce le possibilità di costipazione e diarrea.

8. Previene l'anemia

Il tarassaco ha livelli relativamente alti di ferro, vitamine e un alto contenuto proteico. Mentre il ferro è una parte essenziale dell'emoglobina nel sangue, la vitamina B e le proteine ​​sono la base della formazione dei globuli rossi e di altri componenti del sangue. Pertanto, il dente di leone può aiutare le persone anemiche a mantenere questa condizione regolata e sotto controllo .

9. Regola la pressione sanguigna

Infine, e seguendo le proprietà diuretiche del dente di leone, l'aumento della minzione è un modo efficace per ridurre la pressione sanguigna. Il succo di tarassaco aumenta la minzione sia in quantità che in frequenza. pertanto, aiuta a ridurre l'ipertensione .

Inoltre, la fibra nel dente di leone è anche utile per ridurre il colesterolo e, quindi, aiuta a ridurre la pressione sanguigna, dal momento che il colesterolo è uno dei fattori che aumentano la pressione sanguigna.

Riferimenti bibliografici:

  • Schütz, K., Reinhold, C. & Schieber, A. (2006). Taraxacum: una recensione sul suo profilo fitochimico e farmacologico. Journal of Ethnopharmacology, 107 (3): 313-323.
  • Menghini, L., Genovese, S., Epifano, F., Tirillini, B., Ferrante, C. & Leporini, L. (2010). Effetti antiproliferativi, protettivi e antiossidanti di estratti di carciofo, tarassaco, curcuma e rosmarino e loro formulazione. International Journal of Immunopathology and Pharmacology, 23 (2): 601-610.

Tarassaco, quando e come utilizzarlo (Agosto 2020).


Articoli Correlati