yes, therapy helps!
Vantaggi e svantaggi di essere troppo perfezionista

Vantaggi e svantaggi di essere troppo perfezionista

Luglio 12, 2020

Sei un perfezionista? Stai attento, non lasciar andare le tue mani!

È chiaro, Abbiamo tutti un certo interesse ad apprendere e migliorare in diverse aree o aspetti della nostra vita . Per le persone con un tratto distintivo di perfezionismo, è la ricerca dell'eccellenza che li motiva a migliorare. Essere meticolosi, misurati, persistenti, responsabili ... sono caratteristiche che possono accompagnare le tendenze perfezioniste dell'essere umano, potendo ottenere il meglio da se stesso. Tuttavia, frustrazione, ansia, testardaggine e mancanza di efficacia possono essere i peggiori nemici di questo stesso profilo comportamentale.

Come differenziare un perfezionismo "buono" da quello che non lo è? A che punto l'essere troppo perfezionista può essere controproducente per se stessi? Analizziamo di seguito i dettagli che ci aiutano a estrarre il meglio di questo tratto di personalità.


Persone con perfezionismo adattivo

Le persone che operano attraverso un perfezionismo adattivo, o buono, presentano queste caratteristiche:

  • Si sono stabiliti obiettivi elevati e motivanti , assumendoli come sfide, ma questi obiettivi sono realistici e ipotizzabili in base alle loro condizioni e realizzabili.
  • La persona ha una buona aspettativa di auto-efficacia, cioè, sa che può e realizzerà quegli obiettivi, ma accettando che non sono pienamente soddisfatti o il modo in cui ha pianificato.
  • In generale, stanno chiedendo alla gente con se stessi , ma non temono errori o errori, ma li accettano come parte della vita, quindi non si arrendono facilmente di fronte alla frustrazione.
  • Sono persone con pianificazione e organizzazione straordinarie , ma con la capacità di sufficiente flessibilità per partecipare a battute d'arresto o aspetti imprevedibili.
  • I perfezionisti perfezionisti sono in grado di divertirsi e concentrarsi sul proprio lavoro , non si concentrano esclusivamente sul risultato finale, ma sono in grado di apprendere e seguire i passaggi richiesti dal processo.
  • Un altro vantaggio del perfezionismo adattivo è che ci rende capaci di comprendere e sostenere che esiste un certo grado di incontrollabilità in ciò che accade giorno per giorno, in modo da diventare più tolleranti nei confronti dell'incertezza.
  • Il perfezionismo adattivo è accompagnato da un importante auto-rinforzo e una buona stima di sé. Pertanto, la persona è in grado di valutare i propri punti di forza, premiarsi per i risultati raggiunti e prendersi cura di se stessi.
  • La persona con perfezionismo adattivo in grado di godere di una grande varietà di attività e di disconnettere nonostante gli inconvenienti o le piccole imperfezioni che vengono esposte ogni giorno al lavoro, le relazioni personali ...

Le persone con perfezionismo maladattato

Alla fine, il perfezionismo adattivo si basa sul permettere a se stessi la libertà di non essere perfetti e, in breve, di essere umani. È chiaro che il profilo che abbiamo descritto è molto desiderato e altamente elogiato a livello sociale, personale e professionale.


Ma ... Cosa succede quando superiamo i limiti in cui la persona inizia a provare sofferenza? In questo caso, parleremmo di a perfezionismo maladattativo, con le seguenti caratteristiche:

  • Queste persone si segnano troppi obiettivi che non sono realistici quando si tratta di essere soddisfatti.
  • Sottolineano troppo essere eccessivamente ordinati e controllanti e di solito sprecano molto tempo in questi aspetti e in dettagli irrilevanti, decontratturandoli da ciò che è veramente importante.
  • Una persona con un perfezionismo maladattativo si preoccupa molto degli errori , che non supporta il commit, e teme in eccesso i critici degli altri.
  • Non gode nel suo lavoro , si concentra solo sul risultato e sul rinforzo che otterrai dagli altri. Quando non capisce, soffre molto.
  • Pensa che il tuo lavoro non è mai abbastanza buono e che può sempre essere fatto meglio, in modo che abbia la sensazione di non finire mai i compiti o di lasciarli incompleti.
  • Enfatizza tutto ciò che è sbagliato , invece di riconoscere ciò che è ben fatto. Ciò porta ad una indebolita autostima ignorando le tue forze e concentrandoti sui punti deboli.
  • L'eccessiva auto-richiesta di perfezionismo lo porta a sviluppare alti livelli di ansia e sofferenza . Non tollera il proprio errore e talvolta nemmeno l'altro.
  • È difficile disconnettersi dagli obiettivi di perfezione a volte puoi inserire un ciclo in cui non puoi smettere di pensare a come continuare a migliorare, correggere errori o ciò che resta da fare.
  • Non tollera la frustrazione di non essere perfetto, di non fare tutto bene o di non controllarlo al 100%.

conclusiva

Il perfezionismo maladattativo è un modo per prendere gli obiettivi della vita che ha grandi svantaggi . Nonostante i grandi sforzi compiuti da coloro che adottano questo stile di perfezionismo, queste persone sono sempre frustrate, stanche o ansiose e non sempre si comportano meglio che potrebbero se assumessero un atteggiamento un po 'più flessibile.


Siamo tutti felici di fare le cose molto bene, anche perfette a volte, ma questo non significa che non possiamo accettare le nostre imperfezioni da noi stessi.


10 svantaggi di essere troppo intelligenti (Luglio 2020).


Articoli Correlati