yes, therapy helps!
10 trucchi psicologici per perdere peso

10 trucchi psicologici per perdere peso

Gennaio 24, 2021

Sei una di quelle persone che ingrassano quasi senza rendersene conto? La genetica e il metabolismo di ogni persona sono strettamente legati a una maggiore o minore propensione ad aumentare di peso. La realtà (un po 'scomoda) è quella ci sono fattori del tuo corpo che sono difficili da cambiare e quindi avere qualche chilo di troppo è qualcosa che molte persone non possono facilmente rimediare.

Tuttavia, ci sono ragioni (scientificamente provate) che invitano l'ottimismo di coloro che vogliono perdere peso. Non solo aumentiamo di peso avendo una "cattiva genetica", né mangiando molto o praticando piccoli sport. In effetti, studi recenti dimostrano che, più della quantità di ciò che ingeriamo, il qualità (la bassa qualità, si capisce) di ciò che ci entra attraverso la bocca, e che di solito va ai tessuti adiposi (maniglie dell'amore, cinghie, pancia ...).


Fortunatamente, per il problema di una cattiva alimentazione c'è una serie di risorse disponibili per mitigare il suo effetto, apprendere nuove e migliori abitudini e potere, quindi, sentirsi più leggeri e più sani.

La psicologia ha molto da dire nel modo in cui mangiamo

il psicologia e il nutrizione sono discipline di studio sempre più correlate, come abbiamo visto in un post precedente:

  • "Psicologia e nutrizione: l'importanza della nutrizione emotiva"

Ci sono diversi trucchi psicologici che possono essere molto utili quando si perde peso . L'ultima tendenza dei ricercatori che studiano i processi di trasformazione del corpo (ingrasso e perdita di peso) consiste nel valutare l'impatto della psicologia e in che modo influenza la nostra silhouette.


Uno dei teorici più rispettati in questo campo è Brian Wansink, della Cornell University, che ha l'onore di essere reclutato dal Casa Bianca elaborare le guide nutrizionali e nutrizionali negli Stati Uniti.

Cultura e abitudini sono i migliori alleati dell'obesità

Wansink pone l'importanza della famiglia e dell'ambiente sociale nello sviluppo del sovrappeso e dell'obesità :

"Molte persone che conosco mangiano molto più di quanto sarebbe consigliabile. E non mangiano così tanto perché hanno un appetito eccessivo, ma perché il loro ambiente più vicino (famiglia, amici) li incoraggia a farlo. Inoltre, c'è un alimento di marketing XXL che è responsabile dell'introduzione del cibo inadeguato : packaging, dimensioni di razioni, nomi, colori, etichette, forme, colori, odori, ingredienti ... Non ci rendiamo conto della perversione dell'industria alimentare perché abbiamo sempre vissuto in una cultura che concepisce il cibo in questo modo " .


Trucchi psicologici che ti aiuteranno a perdere peso

Il consiglio di Wansink svela il cruciale le abitudini, i sensi e la psicologia in generale nel modo di nutrire. Seguendoli, è possibile creare le giuste dinamiche psicologiche e nutrizionali per perdere peso e mantenere una buona salute.

Questi sono i trucchi che Wansinck propone:

1. Rimuovi dalla vista quegli alimenti che non vuoi mangiare

Se hai davanti agli occhi cibi che sono per te tentazioni irresistibili (normalmente sono alimenti ricchi di grassi o zuccheri ...), sarà più difficile per voi non assaggiare il morso. Stimola la vista con cibi sani: mostra frutta fresca e cibi sani e nasconde rinfreschi, cibo spazzatura e dolci.

2. Habitúate per praticare lo sport poco a poco

Il cibo è importante, ma le calorie che mangi ogni giorno devono essere bruciate se il tuo obiettivo è quello di perdere peso. È falso che praticare l'esercizio fisico ti aiuterà a perdere peso. Inoltre, è necessario tenerne conto fare sport ti porta molteplici benefici a livello psichico , che può farti iniziare a vivere la vita in un modo più sano e il cibo diventa molto meno importante per te.

3. Sbarazzarsi dell'ansia

Ci sono molte cattive abitudini quando si tratta di mangiare che sono supportate dallo stesso fattore comune: l'ansia. Essere ansiosi può portarti a mangiare tra i pasti e / o mangiare più del conto ... sai cos'è il disturbo da alimentazione incontrollata? Se riesci a controllare la tua ansia, noterai che non ti senti così tanto bisogno di mangiare.

  • Vi consiglio di dare un'occhiata a questo articolo: "Ansia da combattimento: 5 linee guida per ridurre la tensione"

4. Non andare mai a fare la spesa al supermercato con la fame

È più che dimostrato che fare shopping a stomaco vuoto è una cattiva opzione. Avere più fame, v quindi essere più incline ad acquistare cibi che ti seducono dagli occhi , specialmente quelli che contengono alte dosi di glucosio (zuccheri), che è esattamente quello che ti manca nel sangue quando hai fame. A proposito, non andare a fare la spesa o arrabbiato , tenderai anche a comprare di più.

5.Metti poco cibo nel piatto

Per la stessa ragione per cui andare a comprare con la fame ti fa prendere decisioni sbagliate, lo stesso accade quando siamo affamati e serviamo il cibo sul piatto . Tendiamo a diventare troppo. Se metti meno quantità, probabilmente mangerai abbastanza ma non fino al punto di sentirti gonfio ... e non accumulerai calorie di cui non hai bisogno.

6. Mangia lentamente e senza fretta

Quando mangiamo, il segnale che invia lo stomaco al cervello per indicare che si sente sazio richiede 20 minuti arrivare Se mangi lentamente e senza fretta, ti sentirai sazio ed eviterà di mangiare più cibo di quello che il tuo corpo richiede. Se invece mangi in fretta, mangerai più calorie. Dà tempo al tuo corpo e ti dirà quando è abbastanza.

7. Non mettere troppi ingredienti nello stesso piatto

Una regola d'oro: basta mettere due ingredienti nello stesso piatto (senza tener conto dell'olio, del sale e di quelle cose, ovviamente). Se metti molti ingredienti, tenderai a percepire il cibo come una gioia. L'idea non è che inizi a odiare il cibo, lontano da esso !, ma la sobrietà al tavolo gioca a tuo vantaggio quando si tratta di controllare l'appetito e perdere peso.

8. Perdere peso: un processo lento e costante

È comune per alcune persone che si esibiscono diete speciali per la perdita di peso Finiscono frustrati non ottenendo i risultati desiderati nel tempo che avevano stimato (un classico per illustrare questa è la "operazione bikini"). Le diete per perdere peso devono essere orientate in modo che l'evoluzione sia costante e duratura ... non bruscamente e dopo due mesi sarà uguale o peggiore. Ecco perché è importante mentalizzare che avere un corpo privo di grassi Non è un sprint ma una gara di lunga distanza : testi lenti e buoni.

Le emozioni possono boicottare i tuoi progressi, come abbiamo spiegato in un altro post:

  • Le emozioni sono il principale ostacolo alla perdita di peso

9. L'importanza dello spirituale

Sebbene alcune persone non gli diano l'importanza che merita, il meditazione , sentirsi bene con se stessi, autostima e mens sana in corpore sano sono fattori cruciali per arrivare a ridurre l'eccesso di chili . Un'attività che unisce lo spirituale e il fisico e che ha risultati magnifici è il yoga . Spieghiamo di più sullo yoga nel seguente testo:

  • "I 6 benefici psicologici dello yoga"

10. Diventa consapevole di ciò che mangi e scopri

Conoscere gli ingredienti del cibo che mangi è la chiave quando si tratta di perdere peso. Per una semplice ragione: l'informazione è potere . Quando usciamo a mangiare, non abbiamo questa informazione ed è probabile che mangiamo male e ci riempiamo di grassi saturi e zuccheri. Se comprate il vostro cibo e guardate il contributo nutrizionale di ogni cibo, gradualmente diventerai consapevole di ciò che è giusto per il tuo corpo.

Riferimenti bibliografici:

  • Istituto Nazionale di Statistica e Informatica (INEI). (2000). Indagine sulla salute demografica e familiare.
  • Mazza, C. (2001). Obesità in pediatria: Panorama attuale. SAOTA, obesità; 12 (1): 28-30.

Trucchi psicologici per dimagrire! (Gennaio 2021).


Articoli Correlati