yes, therapy helps!
Rotazione sovramarginale: funzioni e disturbi associati a questa regione del cervello

Rotazione sovramarginale: funzioni e disturbi associati a questa regione del cervello

Potrebbe 8, 2024

La capacità dell'essere umano di leggere e scrivere coinvolge un gran numero di complessi processi mentali in cui le informazioni visive e uditive sono collegate, e in seguito motori nel caso della scrittura. Esse implicano l'elaborazione e l'integrazione complesse, che vengono eseguite in diverse regioni del cervello.

Uno dei più importanti è Brodman area 40, o giro supramarginale . Vediamo com'è e di cosa è responsabile questa parte del cervello.

  • Articolo correlato: "Parti del cervello umano (e funzioni)"

Rotazione sovramarginale: questa è la parte del lobo parietale

Il turno suprararginale è uno dei colpi di scena o delle circonvoluzioni del cervello , cioè una delle pieghe visibili della corteccia cerebrale. Si trova nel lobo parietale inferiore, appena sopra la fessura silviana e in stretta connessione con la rotazione angolare e l'area di Wernicke. Questo giro è presente a livello bilaterale (cioè ce n'è uno in ogni emisfero cerebrale) e ha una grande importanza quando si tratta di permettere che alcuni processi complessi abbiano luogo.


Il lobo parietale è collegato a un gran numero di funzioni di base nella nostra giornata, come la lingua sia per via orale che scritta o percezione uditiva e partecipa a aspetti come l'orientamento e la memoria . Le funzioni svolte dalla corteccia del lobo parietale sono principalmente legate alla percezione sensoriale e all'elaborazione e all'integrazione delle informazioni ottenute dai sensi.

Quest'ultima è una delle funzioni del turno che ci riguarda. Il giro angolare è considerato un'area di associazione , in cui sono integrate le informazioni provenienti da altre regioni del cervello.

  • Forse ti interessa: "Neocortex (cervello): struttura e funzioni"

Funzioni del giro supramarginale

Il giro supramarginale è un'area cerebrale di grande importanza, che sebbene sia essenzialmente nota per il suo ruolo nella lingua ha varie funzioni.


1. Alfabetizzazione

Una delle funzioni più conosciute della rotazione supramarginale è quella di consentire, insieme alla rotazione angolare, l'alfabetizzazione. Per essere in grado di leggere e scrivere dobbiamo essere in grado di eseguire l'integrazione di materiale visivo e sonoro in modo tale che possiamo associare fonemi e grafemi, cioè i suoni e le lettere che li rappresentano. Sono entrambi i turni, l'angolare e il sovramarginale, che permettono anche di associare rappresentazione visiva e significato.

Questa funzione è ciò che rende la rotazione supramarginale accanto alle aree di Broca e Wernicke e alla rotazione angolare una delle principali strutture cerebrali del linguaggio .

2. Memoria di lavoro

È stato dimostrato che, a parte il suo ruolo nel linguaggio, la rotazione supramarginale ha connessioni con la corteccia prefrontale dorsolaterale che la rendono un'area rilevante per l'aggiornamento della memoria di lavoro.


3. Apprendimento

È stato inoltre osservato che la rotazione supramarginale partecipa all'acquisizione di abilità, specialmente quelle che suppongono il movimento. Sebbene non sia confermato, si sospetta che sia in grado di farlo registrare informazioni riguardanti la posizione delle estremità basato sulla memoria degli eventi precedenti.

4. Tocca la percezione

La svolta supramarginale è stata collegata non solo agli aspetti linguistici e cognitivi ma anche alla percezione degli stimoli tattili, in particolare al loro riconoscimento.

Disturbi e situazioni in cui è alterato

L'alterazione o lesione di questa regione del cervello può avere ripercussioni diverse di gravità variabile, con alterazioni nel giro supramarginale che sono visibili in pazienti con disturbi diversi.

1. Afasia

È comune riscontrare affetti o alterazioni in quest'area in pazienti con afasia. È compreso come tale disordine in cui la comprensione e / o l'espressione del linguaggio sono rese difficili o impossibili , causato da una lesione cerebrale.

Il tipo di afasia in cui è più comune il danno al giro supramarginale è la conduzione, in cui la ripetizione delle parole è danneggiata nonostante il fatto che la comprensione e l'espressione del linguaggio rimangano invariate.

  • Articolo correlato: "Afasia: i principali disturbi del linguaggio"

2. Alexia

Poiché il giro supramarginale è una delle aree principali insieme all'integrazione angolare tra materiale visivo e uditivo, la sua lesione o disfunzione e sono collegati all'alessia, che pone l'esistenza di gravi difficoltà quando si tratta di potenza interpretare o leggere un testo.

In questo modo, si presume una lesione nel giro supramarginale alterazione nella capacità di leggere incapace di associare correttamente la rappresentazione visiva al suo significato.

  • Forse ti interessa: "Alexia e agrafia: le alterazioni del linguaggio scritto a causa di una lesione cerebrale"

3. Trascurare il corpo

Come abbiamo già detto, la svolta supramarginale non riguarda solo il linguaggio, ma svolge anche altre funzioni. Allo stesso modo, le alterazioni del giro supramarginale possono anche causare la presenza di negligenza spaziale a livello del corpo stesso. Potrebbero anche esserci dei problemi quando la memoria di lavoro funziona correttamente.

4. Schizofrenia

Oltre a questo, ci sono anche alterazioni del giro supramarginale in alcuni disturbi mentali. Ad esempio, si osserva che una relazione tra quest'area e allucinazioni uditive nella schizofrenia esiste una correlazione tra la dimensione del giro supramarginale e la gravità di questi.

  • Potresti essere interessato: "I 6 tipi di schizofrenia e le caratteristiche associate"

Riferimenti bibliografici:

  • Clark, D.L .; Boutros, N.N. e Méndez, M.F. (2012). Il cervello e il comportamento: neuroanatomia per psicologi. 2a edizione. Il manuale moderno. Messico.

Bucha - Rotazione (prod. Bosca & LGND) (Potrebbe 2024).


Articoli Correlati