yes, therapy helps!
Sei più intelligente della media? 11 segni che lo confermano

Sei più intelligente della media? 11 segni che lo confermano

Marzo 9, 2021

Cos'è l'intelligenza? Molti teorici hanno cercato di definire l'intelligenza, e non è facile. Diverse teorie propongono diversi modi per misurare la nostra capacità intellettuale, dal modello delle intelligenze multiple di Howard Gardner alla teoria del fattore G sviluppata da Charles Spearman, passando attraverso altri che enfatizzano più aspetti del nostro intelletto.

Intelligenza: più di un punteggio QI

Sebbene molti studiosi abbiano cercato di mettere in discussione il modo in cui tendiamo a pensare all'intelligenza, la verità è che anche oggi i principali test di intelligenza misurano il nostro QI, noto anche come CI o IQ (in inglese) .


il quoziente d'intelligenza viene spesso criticato per essere uno score che non tiene conto della complessità e delle diverse manifestazioni delle nostre capacità intellettuali. Perché ci sono persone che hanno difficoltà a risolvere problemi matematici relativamente semplici, ma hanno una grande capacità di essere creativi o di convincere il loro interlocutore con argomenti perfetti? La creatività e l'espressività sono concetti che hanno poca o nessuna influenza sui test di intelligenza convenzionali, ma che sono abilità fondamentali per un individuo di svilupparsi e sopravvivere nella società di oggi.

Abitudini e Mi piace che possono renderti più intelligente della media

Ad ogni modo, e mentre gli accademici investigano sulle diverse manifestazioni dell'intelligenza umana, ciò che è chiaro è che ci sono persone che sono più capaci di affrontare con successo alcune sfide della vita quotidiana, mentre ce ne sono altre che mostrano più difficoltà .


Cosa differenzia le persone con intelligenza superiore alla media? Ovviamente influenza genetica, ma in realtà le variabili ambientali giocano un ruolo molto importante. Le persone che svolgono determinate attività stimolanti e hanno buone abitudini hanno maggiori probabilità di sviluppare un'intelligenza superiore. Ci sono anche altre condizioni e coincidenze che ci rendono più inclini ad avere un'intelligenza superiore.

Attraverso diversi studi scientifici sull'argomento, oggi abbiamo raccolto un totale di 11 segni per cui sei più intelligente della media .

1. Sii il fratello maggiore

Anche se sembra essere una variabile di scarso interesse, la scienza lo ha dimostrato essere il fratello maggiore ti dà una maggiore possibilità di avere un QI superiore alla media .

Com'è possibile? Il trucco è duplice: ci sono alcuni fattori biologici che "ricompensano" il fratello maggiore, dal momento che è stato concepito e gestito da una madre più giovane (e di solito anche un padre), e quindi con uno stato di salute leggermente migliore rispetto ai fratellini . Inoltre, c'è anche un fattore di interazione e stimolazione psicologica tra genitori e figli, che fornirebbe maggiori risorse al primogenito. Infatti, un team di ricercatori norvegesi ha scoperto che, in un campione di 250.000 uomini nati tra il 1968 e il 1977, il fratello maggiore aveva un QI medio di 103, il secondo fratello aveva 100 punti e il terzo fratello aveva abbassato il punteggio a 99. Punti QI.


Maggiori informazioni su questo: "I fratelli più grandi sono più intelligenti dei fratelli più giovani"

2. Sii mancino

Sei mancino? L'uso preferenziale della mano sinistra si correla con un punteggio più alto nei test del QI . Ciò non significa che essere mancino debba essere più intelligente "sì o sì", ma la scienza ha rilevato che, come tendenza, le persone mancine sono un po 'più intelligenti delle persone destrorse.

Infatti, la psicologa Maria Konnikova, collaboratrice e divulgatrice scientifica di New Yorker, ha spiegato che i mancini sono più abili con il pensiero divergente, che definisce "quella forma di creatività che ci consente di inventare nuove idee da un simbolo". Konnikova nota anche che "i mancini sono più propensi a combinare diverse idee per costruirne una terza". Visto il visto, sembra che i mancini abbiano un talento speciale per innovare e creare.

Ulteriori informazioni: "Differenze mentali e psicologiche tra mano sinistra e mano destra"

3. Preoccupazione

Le persone più preoccupate della loro vita sono quelle che tendono ad avere un QI più alto? Bene, sembra così.

Lo psicologo Alexander M Penney ha condotto un'indagine a 100 studenti dell'Università dell'Ontario (Canada). Ogni studente ha risposto a un test di intelligenza, e poi è stato chiesto loro il loro livello di preoccupazione. Gli studenti che affermavano di avere una preoccupazione in testa per la maggior parte del tempo erano quelli che avevano ottenuto punteggi migliori nei test di intelligenza verbale.D'altra parte, anche un altro studio al SUNY Downstate di New York ha riportato questo i pazienti con grave ansia avevano livelli di punteggio nei test di QI più elevati , statisticamente, ai pazienti con sintomi meno gravi.

4. Avendo usato droghe leggere in un dato momento

Intendiamoci, questo non significa che consumare droghe leggere fa bene alla vostra intelligenza: anzi, è proprio l'opposto. Ma si Sembra che sia stato rilevato che le persone con alto QI nell'infanzia di solito provano, sporadicamente, alcuni farmaci morbido nell'età adulta.

A questa conclusione è giunta un'indagine svolta nel 2012 da James W White e dai suoi collaboratori. Lo stesso White ha commentato: "C'è una chiara relazione tra alto QI nell'infanzia e test delle droghe leggere da adulto. Un Ci sopra la media potrebbe incoraggiare ad adottare comportamenti a rischio in età adulta, sorprendentemente ". Comunque sia, è molto meglio evitare le droghe.

5. Ho frequentato corsi di musica

C'è un sacco di ricerche che lo indicano l'apprendimento della musica ci aiuta a sviluppare le nostre capacità cognitive e intellettuali s , soprattutto durante l'infanzia.

Dopo un'indagine condotta nel 2004, è emerso che i bambini di sei anni che hanno frequentato lezioni di canto o di pianoforte per sei mesi hanno registrato un aumento del loro punteggio di QI. Questi dati sono stati confrontati con altri bambini che hanno frequentato corsi di recitazione e performance, o attività simili fuori dalla scuola.

6. Bere alcol spesso

Un'altra correlazione curiosa e che deve essere qualificata. Sebbene alcuni studi abbiano rilevato che le persone che consumano alcol spesso tendono ad essere un po 'più intelligenti, Questo non significa che l'assunzione di bevande alcoliche ci rende più intelligenti . In realtà, è esattamente l'opposto.

C'è uno studio condotto presso la London School of Economics and Politican Science guidato da Satoshi Kanazawa che ha riferito che esiste una relazione tra il livello di QI e il consumo di alcol, sigarette e altri farmaci. Ma dobbiamo insistere: queste sono tendenze correlate che, sia per la nostra salute fisica che psicologica, dobbiamo respingere. Vita sana!

7. Vivere con un gatto

Un'altra correlazione curiosa, ma vera. O almeno questo è ciò che dicono diversi studi scientifici: le persone che vivono con un gatto tendono a ottenere punteggi più alti della media nei test di intelligenza .

Sei più di cani o gatti? Se sei più di felini, puoi sentirti soddisfatto, dal momento che uno studio condotto da Denise Guastello nel 2014 ha rilevato che i proprietari di gatti ottengono punteggi statisticamente più alti nei test di intelligenza. È anche vero che i proprietari di cani differivano nel loro profilo di personalità per quanto riguarda i proprietari di gatti, ottenendo un punteggio più alto in extraversion.

8. Essere allattati al seno

Molti libri e studi coincidono nel sottolineare L'importanza dell'allattamento al seno durante l'infanzia per il corretto sviluppo cognitivo del bambino .

Né più né meno di 7 punti di differenza nel QI tra i bambini allattati al seno e altri che sono stati allattati artificialmente, secondo diverse indagini condotte nel Regno Unito e in Nuova Zelanda.

9. Essenziale: avere un senso dell'umorismo

L'intelligenza ha una relazione e ha un grande senso dell'umorismo? Bene, sembra che sì, almeno questo è quello che dice la scienza.

Un'indagine dell'Università del New Mexico, negli Stati Uniti, trovato una relazione statisticamente significativa tra senso dell'umorismo e QI . Per ottenere questi risultati, gli scienziati hanno effettuato un test a più di 400 studenti dell'università per misurare l'IC di ciascuno di essi. Più tardi, hanno chiesto a questi studenti di aggiungere un commento ai fumetti satirici di un noto giornale, e la qualità dei commenti (in termini di umorismo, ovviamente) è stata valutata da soggetti anonimi. Quindi, è stato rilevato che gli studenti più intelligenti erano anche i più geniali e divertenti.

10. Sapere leggere in giovane età

Quanti anni hai imparato a leggere? Non è un fatto banale, poiché la scienza ha dimostrato che esiste una tendenza importante: prima impariamo a leggere, più intelligente saremo quando saremo adulti.

Un team di ricercatori ha effettuato vari test e test su oltre 2.000 gemelli identici nel Regno Unito. È stato rilevato che il fratello che per primo ha imparato a leggere, aveva in futuro una maggiore intelligenza, espressa nella sua partitura nei test di intelligenza. Come è facile supporre, imparare a leggere in tenera età aumenta le nostre capacità verbali e logiche.

11. È possibile aumentare l'intelligenza?

Sì, è sicuramente possibile stimolare e migliorare le nostre capacità intellettuali. Te lo spiego nel seguente articolo:

"I 5 trucchi chiave per aumentare la tua intelligenza"

13 Problemi Matrimoniali Facilmente Superabili (Marzo 2021).


Articoli Correlati