yes, therapy helps!
Le 100 migliori frasi di Aristotele

Le 100 migliori frasi di Aristotele

Settembre 20, 2019

Aristotele era un filosofo e matematico greco , uno dei più importanti della storia, vissuto tra il 384 a.C. e 322 a.C. Le sue idee hanno ispirato molti per oltre 2000 anni e il suo pensiero è ancora vivo oggi.

Articoli correlati:

  • "70 frasi di Socrate per capire il suo pensiero"
  • "Le 80 migliori frasi di Platone e la sua filosofia"

Le migliori frasi di Aristotele

Durante la sua vita, Aristotele ha pronunciato molte frasi famose che sono rimaste per la memoria e per la storia.

In questo articolo puoi trovare una raccolta di alcune delle tue fantastiche citazioni.

1. L'intelligenza consiste non solo nella conoscenza, ma anche nella capacità di applicare la conoscenza nella pratica

La conoscenza è importante, ma se non la mettiamo in pratica non saremo in grado di controllarla.


2. Considero più coraggioso colui che conquista i suoi desideri rispetto a colui che sconfigge i suoi nemici, poiché la vittoria più dura è la vittoria su se stessi

Raggiungere ciò che vuoi non è sempre facile, devi lottare contro il mondo e contro te stesso.

3. Si augurano l'un l'altro buoni nello stesso senso

Una frase che invita il lettore a una riflessione libera.

4. C'è solo felicità dove c'è virtù e sforzo serio, perché la vita non è un gioco

Se proviamo duro e realizziamo qualcosa che vogliamo, allora troveremo la felicità

5. Un amico fedele è un'anima in due corpi

L'autentica amicizia è un dono divino

6. Uno non sa cosa sa fino a quando non può insegnare a un altro

Se non padroneggiamo qualcosa, è impossibile per noi insegnarlo ad un'altra persona.


7. Non è sufficiente dire semplicemente la verità, è meglio mostrare la causa della falsità

Dimostrare la menzogna potrebbe essere necessario per noi per credere.

8. La speranza è il sogno dell'uomo risvegliato

La speranza ci spinge ad andare avanti. Essere in movimento nonostante le difficoltà.

9. La vera felicità consiste nel fare del bene

Se non siamo onesti e onesti, difficilmente saremo felici.

10. L'amicizia è un'anima che dimora in due corpi; un cuore che vive in due anime.

Un bel gioco di parole sull'amicizia e l'amore tra amici.

11. L'amico è un altro me. Senza amicizia, l'uomo non può essere felice

L'amicizia è una delle fonti di felicità. Un vero amico è un'estensione di noi stessi.

12. Ciò che è acquisito con molto lavoro, più amore

Lo sforzo ci fa apprezzare le cose quando le abbiamo.


13. È importante per coloro che vogliono raggiungere una certezza nella loro ricerca, la conoscenza per dubitare nel tempo

Il dubbio può farci riflettere e crescere.

14. La punizione dell'ingannatore non deve essere creduta, anche quando dice la verità

Una frase ironica sui bugiardi e sulla loro punizione.

15. L'amicizia perfetta è quella del bene e di quelli che sono simili per virtù

Un'altra citazione di Aristotele sull'amicizia e su come la perfezione nella relazione sia basata sull'onestà.

16. Si pensa che ciò che è giusto sia lo stesso, ed è così; ma non per tutti, ma per gli uguali. Si pensa al contrario che il giusto sia l'ineguale, ed è così, ma non per tutti, ma per l'ineguale.

Decidiamo ciò che è buono o cattivo per consenso, ma anche per interesse.

17. Alcuni credono che essere amici sia abbastanza da volere, come se fosse sano sarebbe sufficiente per la salute

L'amicizia deve essere lavorata, non solo devi provare affetto.

18. L'ignorante afferma, il saggio dubita e riflette

La saggezza si trova nella riflessione e nel mettere in discussione le cose.

19. L'uomo solo è una bestia o un dio

Una citazione di Aristotele che si riferisce alla solitudine.

20. Tutta la verità non è mai raggiunta, né è mai stata completamente rimossa da essa

Le verità sono relative, come dice Aristotele.

21. Chiunque può arrabbiarsi, è qualcosa di molto semplice. Ma arrabbiarsi con la persona giusta, nel grado esatto, al momento giusto, con lo scopo giusto e nel modo giusto, non è certamente così facile

Ci arrabbiamo tutti e, esprimendoli in modo errato, possiamo portarci problemi.

22. L'amico di tutto il mondo non è un amico

Un amico non è la stessa di una persona che è gentile con tutti.

23. È ignoranza non sapere come distinguere tra ciò che ha bisogno di prove e ciò che non ne ha bisogno

Ci sono cose che non hanno bisogno di essere spiegate. Un atto vale più di mille parole.

24. Lo scopo dell'arte è di dare corpo all'essenza segreta delle cose, non di copiare il loro aspetto

L'arte è creatività, non plagio.

25. È un principio indiscutibile che per sapere come comandare bene, è necessario sapere come obbedire

Quando lo hai vissuto nella tua stessa carne, allora puoi fare qualcosa con la conoscenza.

26. La saggezza è un ornamento di prosperità e un rifugio nelle avversità

La saggezza ci aiuta ad agire nei momenti difficili.

27. L'anima è quella per cui viviamo, sentiamo e pensiamo

Ciò che portiamo nell'anima è la nostra motivazione, il nostro motore che ci muove.

28. Non puoi essere e non essere qualcosa allo stesso tempo e sotto lo stesso aspetto

Una frase che parla di ipocrisia.

29. Il tempo è la misura del movimento tra due istanti

Aristotele, riflettendo su che ora è.

30. In realtà vivere come un uomo significa scegliere un obiettivo - onore, gloria, ricchezza, cultura - e indicarlo con tutta la condotta, perché non ordinare la vita fino alla fine è un segno di grande follia

Le persone si muovono verso obiettivi ed è per questo che lottiamo per loro.

31. Uno stato è governato meglio da un uomo buono che da buone leggi

Un agente onesto è più che buone leggi.

32. Nelle avversità la virtù viene alla luce

È nei momenti difficili in cui riscopriamo noi stessi.

33. La storia racconta cosa è successo; poesia cosa dovrebbe accadere

Una bella riflessione su cosa sia la poesia.

34. Quelli che fanno bene sono gli unici che possono aspirare alla vita alla felicità

Se facciamo qualcosa di sbagliato, prima o poi lo pagheremo.

35. L'uomo saggio non dice tutto ciò che pensa, ma pensa sempre a tutto ciò che dice

Le persone sagge sanno che a volte devi mettere a tacere alcune cose.

36. L'amore si verifica solo tra le persone virtuose

L'amore nasce nei cuori puri.

37. L'unica verità è la realtà

Tutto ciò che non può essere dimostrato può essere falsificato.

38. Avaro è colui che non spende in ciò che deve, né ciò che deve, né quando deve

Un gioco di parole che si occupa dell'avidità.

39. L'uomo non può imparare nulla se non in virtù di ciò che già conosce

Aristotele, filosofare sull'apprendimento delle persone.

40. Non puoi sciogliere un nodo senza sapere come è fatto

Non possiamo risolvere i problemi senza pensare a come farlo.

41. Come gli occhi dei pipistrelli sono offuscati alla luce del giorno, allo stesso modo l'intelligenza della nostra anima è offuscata dalle cose evidenti

Un pensiero che ci permette di riflettere profondamente.

42. L'apprendimento non è un gioco da ragazzi; non possiamo imparare senza dolore

Le migliori esperienze di apprendimento sono quelle che ci hanno causato sofferenza.

43. Tu vuoi di più ciò che è stato raggiunto con molte difficoltà

Anche se al momento ci costa, alla lunga lo apprezzeremo.

44. Una grande conoscenza genera grandi dubbi

I dubbi esistenziali sono quelli che ci fanno riflettere profondamente e, allo stesso tempo, crescere.

45. I dialettici e sofisti, nelle loro disquisizioni, si vestono in apparenza di filosofi

Per Aristotele, il sofista è colui che usa il sofisma per ragionare.

46. ​​C'è solo una forza trainante: il desiderio

Il desiderio ci fa muovere e andare avanti. È la nostra motivazione

47. L'uomo è, per sua natura, un animale politico

Le persone hanno preoccupazioni politiche da sempre.

48. Sapere è ricordare

Se non ricordiamo qualcosa, è come se non lo sapessimo.

49. I tiranni si circondano di uomini cattivi perché a loro piace essere lusingati e nessun uomo di grande spirito li adulerà

Solo i cattivi vorranno stare con i cattivi.

50. La virtù è una disposizione volontariamente acquisita, costituita da un termine medio tra due estremi negativi, uno per eccesso e l'altro per impostazione predefinita

Aristotele, con la sua riflessione, ci ricorda che cos'è la virtù

51. È necessario che la filosofia sia una conoscenza speciale, dei primi principi e delle prime cause

Aristotele è, senza dubbio, uno dei più famosi filosofi della storia.

52. Colui che ha le nozioni più precise sulle cause delle cose ed è capace di renderle pienamente conto nel suo insegnamento, è più saggio di tutti gli altri in qualsiasi altra scienza

Non c'è esperto migliore di colui che è capace di trasmettere conoscenza ai suoi discepoli.

53. Non hai bisogno di un governo perfetto; ne hai bisogno uno che sia pratico

Ciò di cui le persone hanno bisogno è che il governo funzioni in base ai loro bisogni.

54. Il dubbio è il principio della saggezza

Il dubbio sposta la nostra coscienza verso la riflessione e il vero apprendimento.

55. L'acquisizione di tali o tali abitudini da parte dei giovani non è irrilevante: ha un'importanza assoluta

Le abitudini che impariamo in tenera età sono difficili da cambiare.

56. La natura non fa mai niente senza ragione

La natura ha uno scopo, secondo Aristotele.

57. L'antidoto per cinquanta nemici è un amico

Un singolo amico vale più di tutti i nemici del mondo.

58. Gli insegnamenti orali devono adattarsi alle abitudini degli ascoltatori

Il mittente deve essere consapevole delle esigenze e delle caratteristiche del ricevitore.

59. La qualità non è un atto, è un'abitudine

La qualità è ciò che dura nel tempo.

60. Una definizione è una frase che significa l'essenza di una cosa

Aristotele, anche se suona ironico, definendo la definizione di termine.

61. La bellezza dell'uomo non è nella sonorità o nel significato

Non è come lo diciamo, ma ciò che vogliamo dire.

62. La felicità è il significato e lo scopo della vita, l'obiettivo generale e finale dell'esistenza umana

Tutte le persone vogliono essere felici . Questa è la nostra grande motivazione.

63. A forza di costruire bene, si arriva al buon architetto

Con la pratica, possiamo diventare esperti in qualcosa e migliorare le nostre capacità.

64. Diventiamo coraggiosi quando facciamo atti coraggiosi

Non sono le parole che contano, ma agiscono.

65. Al suo meglio, l'uomo è il più nobile di tutti gli animali; separato dalla legge e la giustizia è la peggiore

Gli esseri umani possono essere buoni, anche se non tutti applicano onestà e bontà.

66. La cosa migliore è uscire dalla vita come una festa, né sete né ubriachi

La vita deve essere vissuta senza fretta ma senza pausa.

67. Tutte le azioni umane hanno una o più di queste sette cause: caso, natura, compulsioni, abitudine, ragione, passione, desiderio

Non c'è un destino, ma ciò che accade è un accumulo di circostanze.

68. L'uomo saggio non si espone inutilmente al pericolo, poiché ci sono poche cose per le quali gli importa abbastanza; ma è disposto, nella grande crisi, a dare anche la sua vita, sapendo che in determinate circostanze non vale la pena di vivere

La saggezza fa parte di molte delle riflessioni di Aristotele.

69. Acquisiamo una qualità particolare agendo in un modo particolare

Un appuntamento con un tocco di ironia che parla del particolare modo di recitare.

70. Non c'è un grande genio senza un misto di follia

Nella follia, la creatività può nascere.

71. Un buon stile deve avere un'aria di novità e allo stesso tempo nascondere la sua arte

La novità, senza dubbio, è la più apprezzata.

72. La vera saggezza sta nel riconoscere la propria ignoranza

Sapere che non siamo perfetti è un grande passo per diventare saggi.

73. Il buono stile deve essere, soprattutto, chiaro

Uno stile chiaro è, senza dubbio, l'opzione migliore.

74. Il piacere al lavoro mette la perfezione al lavoro

Quando amiamo ciò che facciamo, lavoriamo molto meglio.

75. In una democrazia i poveri avranno più potere dei ricchi, perché ce ne sono più di loro, e la volontà della maggioranza è suprema

In un'autentica democrazia, il popolo governa.

76. Nella povertà e nelle altre disgrazie della vita, i veri amici sono un rifugio sicuro

I veri amici sono lì per il bene e il male.

77. La democrazia è quando i poveri, e non gli uomini di proprietà, sono i governanti

In una vera democrazia non manda soldi.

78. I grandi uomini hanno sempre una natura originariamente malinconica

La malinconia fa parte dell'essenza umana.

79. L'obiettivo del saggio non è quello di garantire il piacere, ma di evitare il dolore

È doloroso che nasce un autentico apprendimento. Cioè, saggezza.

80. La legge è una libera ragione di passione

La legge è fatta con la testa più che con il cuore.

81. Coloro che sanno, fanno. Coloro che capiscono insegnano

Coloro che sono esperti in qualcosa hanno la capacità di insegnare.

82. In tutte le cose della natura c'è qualcosa di meraviglioso

La natura, anche se a volte non la vediamo, è magnifica.

83. Percepire è soffrire

Se ci esponiamo al mondo, possiamo soffrire. Questo è ciò che ci fa crescere.

84. Io considero più coraggioso colui che supera i suoi desideri di colui che supera i suoi nemici

La persona che si trova davvero è virtuosa.

85. La vittoria ha molte madri e la sconfitta è orfana

Quando le cose stanno andando bene per noi, tutti ci amano. Quando sbagliamo, nessuno ci presta attenzione.

86. Colui che non è in grado di vivere nella società o che non ha bisogno perché ha abbastanza con se stesso, deve essere o una bestia o un dio

La società ha l'irritante abitudine di giudicare tutto ciò che facciamo.

87. Il carattere può quasi essere definito il mezzo di persuasione più efficace

Quando non siamo d'accordo, proviamo a imporre le nostre idee.

88. Un vero amico è un'anima in due corpi

Vero amico, l'amore vive in due anime.

89. L'amore è costituito da un'anima che abita due corpi

L'amore e l'amicizia autentici hanno un grande significato per noi.

90. L'unico segno esclusivo di profonda conoscenza è il potere di insegnare

Solo se siamo esperti in qualcosa possiamo insegnare agli altri.

91. Il cambiamento è sempre dolce

Questo filosofo ha capito che la cosa normale è il cambiamento, la modifica e l'evoluzione.

92. Lo scopo del lavoro è il tempo libero

Aristotele vedeva il lavoro come qualcosa che è semplicemente usato per essere in grado di vivere attraverso i propri mezzi.

93. Il segreto dell'umorismo è la sorpresa

Una riflessione sull'ingrediente principale dell'umorismo.

94. La natura non fa mai nulla invano

Il naturale è spontaneo, ciò che semplicemente è.

95. I cattivi sono pieni di pentimento

Un apprezzamento sulle menti delle persone moralmente cattive .

96. L'ingegno è un'insolenza educata

Una frase intelligente sui rapporti umani.

97. Tutti i lavori retribuiti si degradano e assorbono l'anima

Aristotele era un filosofo fortemente moralista, e questo era incarnato nelle sue convinzioni sul lavoro.

98. La filosofia può far ammalare le persone

La crescita intellettuale può avere i suoi rischi.

99. L'anima non si disfa mai senza un'immagine mentale

Questa è la concezione che Aristotele aveva del pensiero.

100. Chi non è un buon seguace non può essere un buon leader

Aristotele credeva in un processo di apprendimento basato sull'umiltà.


10 frasi per cambiare vita (Settembre 2019).


Articoli Correlati