yes, therapy helps!
35 domande esistenziali che ti faranno riflettere

35 domande esistenziali che ti faranno riflettere

Settembre 20, 2019

Le domande esistenziali nascono da quei dubbi che ci poniamo nella ricerca della nostra coscienza ed essenza.

Sono domande che spesso richiedono un profondo lavoro di auto-riflessione, altre volte sono domande che, come suggerisce il nome, affrontano la nostra esistenza e i perché della vita. Comunque sia, sono problemi che ci aiutano a percepire meglio la realtà e i nostri pensieri e desideri.

Domande esistenziali per pensare e riflettere

In questo articolo puoi trovare un elenco di 35 domande esistenziali che sono sicuro che tu abbia mai considerato e che ti faranno pensare .

1. Come facciamo a sapere se stiamo facendo la cosa giusta?

Prendere decisioni non è sempre facile. Da una parte abbiamo la nostra parte emotiva, e dall'altra parte la nostra parte razionale. Come indicano alcuni ricercatori come Antonio Damasio, le emozioni hanno un peso così grande nelle nostre decisioni che, sebbene a volte pensiamo che la nostra parte irrazionale sia quella che comanda, le emozioni quasi decidono per noi.


  • Se vuoi saperne di più sull'influenza delle emozioni nelle nostre decisioni, ti consiglio di dare un'occhiata al nostro articolo: "Marketing emozionale: raggiungere il cuore del cliente"

2. Come possiamo avere relazioni sane?

Le relazioni sono difficili. Basta guardare i dati di uno studio condotto da Eurostat (l'ufficio statistico europeo): in Spagna ci sono sempre meno matrimoni, che sono scesi al 56% negli ultimi 50 anni. Secondo il Consiglio generale dei notai, per ogni matrimonio ci sono due divorzi in questo paese .

Le relazioni ci influenzano e possono farci entrare in una crisi esistenziale se non stiamo bene con il nostro amante o innamorato. Imparare ad essere felici in una relazione è qualcosa che richiede apprendimento e riflessione profonda.


3. Qual è il significato della vita?

Una delle più grandi domande esistenziali che possiamo porci riguarda il significato del nostro modo. Arrivare a mettere in discussione questo significa che si sta ancora cercando la propria identità . Quindi è necessario riflettere su chi è, quali sono le sue virtù e i suoi difetti e qual è il percorso da intraprendere nella vita.

4. Come misuriamo il successo nella vita?

Come misuriamo il nostro successo? In quali settori della nostra vita? Cos'è importante, il presente o il passato? Possiamo vivere solo nel momento presente, ma il passato ci accompagna per tutta la vita. Dipende da come interpretiamo la nostra vita ci aiuterà a godere di un maggiore benessere. La cosa più salutare è concentrarsi sul qui e ora.

5. Perché mi sento così?

Non tutti sono emotivamente intelligenti, e si lascia trascinare dalle sue emozioni, senza potersi distaccare da questi . Quando qualcuno fa questa domanda è che hanno bisogno di portare avanti un processo di auto-riflessione e auto-conoscenza, perché la gestione emotiva influisce positivamente o negativamente sulla nostra felicità.


6. Perché a volte mi comporto in questo modo?

Potremmo pensare che siamo brave persone, tuttavia, in un determinato momento noi esplodiamo a causa dello stress sul lavoro e paghiamo per questo con il primo che abbiamo nelle vicinanze senza meritarlo . Oppure torniamo a casa e usiamo il nostro partner come capro espiatorio per la nostra frustrazione, anche se questo è quello che ci sostiene di più e ci mostra il suo amore ogni giorno.

7. Come posso cambiare la mia vita?

La vita non è sempre un percorso di rose, e spesso è necessario riconsiderare e cambiare rotta, trasformare il nostro percorso verso il luogo in cui vogliamo essere. Per questo, è necessario conoscere se stessi, sfidare le convinzioni limitanti, lasciare la zona di comfort, fissare obiettivi realistici, ecc.

  • Puoi approfondire questo argomento nel nostro articolo: "Crescita personale: come trasformare la tua vita in 6 passi"

8. Perché mi costa valutare le cose?

La mente umana è fatta in modo tale che ci abituiamo alle cose che abbiamo . È normale che, nel tempo, non valutiamo più ciò che possediamo veramente tanto. Ecco perché è necessario evitare una mentalità consumistica, perché non saremo mai soddisfatti di ciò che abbiamo e vorremmo sempre di più.

9. Abbiamo il controllo della nostra vita?

Sicuramente, abbiamo passato tutti i momenti in cui dovevamo prendere decisioni importanti o in un processo di apprendimento. Questo è del tutto normale e l'incertezza del momento può far soffrire la nostra autostima. Tuttavia, questi momenti sono necessari per andare dove vogliamo andare. Lasciare la zona di comfort è sinonimo di crescita personale.

10. La teoria del Big Bang è vera?

Anche se la scienza sembra aver trovato prove del Big Bang, nella mente dell'essere umano è impossibile immaginare il modo in cui l'universo è stato originato. Siamo davvero usciti dal nulla? Questa domanda può portarci a riflettere su qualcosa che ha una risposta che è certamente complessa e difficile da visualizzare.

11. Una vita è abbastanza per vivere tutto ciò che ho in mente?

Non viviamo eternamente e, quindi, dobbiamo sfruttare al massimo la nostra vita . A volte vogliamo fare tutto e questo non è possibile. Devi andare a stabilire le priorità.

12. C'è vita dopo la morte?

Una delle domande esistenziali più importanti ha a che fare con la morte. È difficile per l'essere umano pensare che non ci sia nulla. Pensare alla propria morte causa un tremendo disagio, e quando è necessario affrontare la morte di una persona cara, diventa molto difficile da accettare. Molte persone hanno bisogno di frequentare la terapia per superarla .

  • Articolo correlato: "Il duello: affrontare la perdita di una persona cara"

13. Sono debole se mostro le mie emozioni nei confronti degli altri?

Viviamo in una società che ci ha educato in un modo che mostrare le nostre emozioni agli altri è un sintomo di debolezza: è permesso piangere è debole, non si può arrabbiarsi, ecc. Devi essere felice ogni giorno. Questo, oltre ad essere impossibile, non fa bene al benessere delle persone.

14. Chi sono io?

"Chi sono io?" È una di quelle domande esistenziali, in cui si pretende di sapere se ci si è trovati o se hai definito il tuo percorso. Tuttavia, se non si sa come rispondere a questa domanda, è ancora in fase di ricerca.

  • Articolo correlato: "Chi sono io?"

15. Perché non valutiamo le persone che ci amano di più?

L'assuefazione di cui ho parlato prima può verificarsi anche con le persone che ci circondano e che ci amano di più. Può capitare che assumiamo che le persone più vicine saranno sempre lì per noi. Ciò significa che a volte non li teniamo in considerazione e tendiamo a sottovalutarli .

16. Di cosa abbiamo bisogno in questa vita?

Spesso pensiamo che le cose materiali siano ciò di cui abbiamo bisogno, tuttavia, abbiamo bisogno di meno di quanto pensiamo . Le aspettative eccessive possono renderti estremamente infelici.

17. La vita è ingiusta?

Se guardiamo intorno a noi ci renderemo conto che la vita non è giusta . Le molestie si verificano ogni giorno in molte parti del mondo e le disgrazie possono accadere a chiunque, fanno parte della vita. Per godere di un maggiore benessere emotivo, devi concentrarti sul presente, amare te stesso e praticare l'accettazione. Cosa fare quando ti senti disperata?

18. Le persone cambiano?

Può accadere che ad un certo punto della nostra vita, qualcuno che non ha fatto del male, ci prometta che cambierà. ma, Le persone possono cambiare? Evidentemente sì. Ora, dipende da loro.

19. Perché ci sono persone così crudeli?

A volte non riusciamo a capire come le persone siano così crudeli e capaci di compiere atti barbarici. La realtà è che il bisogno e la situazione hanno una grande importanza nel modo in cui ci comportiamo con gli altri . Uno studio che spiega questo alla perfezione è quello della prigione di Stanford.

  • Puoi leggere di questa ricerca nel nostro articolo: "The Stanford Prison Experiment of Philip Zimbardo"

20. Qual è il segreto per essere felici?

Una domanda che ci siamo fatti tutti è ... Qual è il segreto per essere felici? In realtà, essere felici tutto il tempo è impossibile, ma ci sono alcune chiavi per essere in grado di controllare in questo articolo: "Le 10 chiavi per essere felici, secondo la scienza".

21. Ci sarà vita su altri pianeti?

Una di quelle domande che ogni essere umano si è mai posto è se ci sarà vita su altri pianeti . Non abbiamo ancora una risposta a questa domanda, ma sicuramente l'essere umano continuerà a cercare un modo di vivere da qualche parte nell'universo infinito.

22. Cosa dovrei studiare?

Molte persone, quando devono iniziare l'università, vengono poste a una domanda esistenziale sul loro futuro . Scegliere una carriera e una professione è, senza dubbio, una decisione che segnerà il nostro futuro e il nostro benessere. Se optiamo per una professione che non ci motiva o semplicemente non ci piace, possiamo rimpiangere il resto della nostra vita.

23. Dovrei perseguire i miei sogni?

Un'altra domanda esistenziale è ... Dovrei combattere per i miei sogni nonostante la difficoltà o cercare stabilità? La risposta a questa domanda è tua, ma non c'è niente di più ricco del perseguimento di un sogno.

24. C'è vita oltre l'amore?

Un'altra delle grandi incognite: abbiamo bisogno dell'amore per sopravvivere?

25. Quanto lontano potrei andare se lo volessi?

Il potere della forza di volontà può cambiare tutto. Non permettere a nessuno di limitarti e, se hai un obiettivo tra le sopracciglia, fallo.

26. Dove potrei trovare rifugio emotivo?

Una domanda per riflettere su ciò che ci tranquillizza davvero.

27. Se scomparisse oggi, cosa cambierebbe il mondo?

Abbiamo reso la realtà diversa?

28. Penso per me stesso, o discorsi prefabbricati parlano attraverso la mia bocca?

In che misura le nostre idee sono davvero nostre?

29. A che ora è giustificata la violenza?

I contesti possono influenzare le nostre scale etiche in aspetti importanti quanto l'integrità fisica della gente?

30. Quando me ne andrò, cosa ricorderà la gente di me?

Quale segno lasciamo agli altri? Qualcuno si ricorderà di noi una volta che saremo andati?

31. Sono emozionato, o ho ragione?

Questa dualità serve a spiegare la nostra personalità sopra.

32. Posso essere felice senza le persone intorno a me?

Una domanda esistenziale per sapere fino a che punto siamo indipendenti.

33. Perché le guerre avvengono?

La violenza è indesiderabile, ma siamo in un contesto in cui i conflitti di guerra non cessano di nascere. Perché succede? Quali interessi ci sono dietro i conflitti violenti tra le nazioni?

34. L'attuale sistema educativo ha senso?

Ha senso che un bambino di cinque anni trascorra molte ore al giorno seduto ad ascoltare le spiegazioni del suo insegnante? Quale sarebbe un modo di educare di più secondo i valori della società di oggi?

35. Perché consideriamo i sogni come finzioni immaginarie? Potrebbero, in un certo senso, essere più reali della realtà stessa?

Può sembrare una considerazione alquanto rischiosa, ma se ci fermiamo a pensare ... forse la realtà può essere reinterpretata.


AMAZON e i DRAMMI ESISTENZIALI (Settembre 2019).


Articoli Correlati