yes, therapy helps!
Cosa dice la scienza di Ouija?

Cosa dice la scienza di Ouija?

Giugno 14, 2024

L'Ouija è una delle grandi icone dello spiritualismo . L'idea che possiamo comunicare con esseri incorporei e soprannaturali ha sedotto molte persone da quando questa tavola di legno con lettere e opzioni di risposta è stata creata nel 19 ° secolo.

L'idea è semplice: una lavagna su cui sono scritte tutte le lettere dell'alfabeto, i numeri da 0 a 9 e le opzioni di base come "sì", "no", "ciao" e "addio". Per usare l'Ouija, i partecipanti poggiano le dita su un piatto o un bicchiere posto sul tabellone, fanno domande e vedono come l'oggetto scivola sulle lettere e sui numeri che offrono risposte come se avesse preso una vita propria.

Ma l'Ouija non funziona

Come previsto, le sessioni di Ouija non possono essere spiegate attribuendo il movimento del token o della nave alle forze oltre. Non è solo che non ha senso crederci, è che può essere dimostrato attraverso una semplice esperienza che il professor Larry Barrieau è responsabile del trasporto periodico con i suoi studenti.


In queste sessioni, in primo luogo, l'insegnante chiede ai suoi studenti di dire fino a che punto credono nello spiritismo. Quindi, scegli le persone più credenti e convinte che l'Ouija lavori e chiedi loro di scegliere una tavola che credono funzioni per contattare gli spiriti. Una volta che gli studenti hanno scelto, inizia la sessione di Ouija e gli viene promesso che se il movimento della carta indica le risposte corrette alle domande che verranno poste, l'intera classe avrà un voto eccellente. Ma con un piccolo cambiamento: gli studenti devono tenere un pezzo di cartone sotto il mento, in modo che non possano vedere le lettere oi numeri sul tabellone.

In tutte le esperienze che Larry ha condotto, le risposte non hanno mai senso , in pratica perché gli studenti non riescono a vedere nulla di ciò che accade alla lavagna. Tuttavia, la linguetta di legno si muove senza che gli studenti abbiano la sensazione di controllarla. Perché questo?


L'effetto ideomotorio

Certamente, ci sono persone che credono che la sua operazione si basi su una reale capacità di contattare l'aldilà, ma se scartiamo questa possibilità e ci concentriamo sulla spiegazione scientifica che spiega l'esistenza di persone che credono nell'efficacia dell'Ouija dopo di aver sperimentato con lei, cosa rimane? In seguito vedremo il fenomeno psicologico che permette di capire perché l'Ouija sembra essere connessa con gli spiriti. Il tuo nome è effetto ideomotorio.

Questo è un concetto che serve a descrivere il fenomeno mediante il quale certe persone assaggiate muovono involontariamente parti del loro corpo, facendo sì che questi movimenti abbiano una connessione logica con credenze, desideri o idee che sono espresse inconsciamente. Pertanto, l'idea di processi mentali che sono al di fuori della portata della nostra coscienza gioca un ruolo molto importante nella comprensione di come questo tipo di suggerimento possa apparire.


Un esempio sperimentale

La teoria dell'effetto psicomotorio è stata osservata in diversi esperimenti condotti in un ambiente di laboratorio.

In una di queste esperienze è stata scelta una serie di volontari e gli è stato chiesto di rispondere a una serie di domande attraverso un computer, selezionando le opzioni "sì" o "no". Successivamente, è stato chiesto loro di fare qualcosa di simile, ma usando una tavola Ouija invece di un programma per computer. In questa occasione, inoltre, un compagno avrebbe posato il dito sul piatto di legno contemporaneamente a loro, ma dovettero rispondere con gli occhi bendati. Ma questa indagine conteneva una sorpresa: non appena gli occhi erano stati fasciati, la persona che accompagnava il volontario nella sessione di Ouija lasciò il tavolo, lasciando solo un dito appoggiato sul gettone di legno, che, tuttavia, era Si è trasferita.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti erano molto sorpresi nell'apprendere che nessuno li aveva accompagnati nella sessione di Ouija , poiché molte volte credevano che l'altra persona sarebbe stata compinchada con gli investigatori e sarebbe stata incaricata di spostare la carta. Inoltre, le domande la cui risposta non era nota per certo erano corrette il 65% delle volte. In qualche modo, il fatto che inconsciamente credessero più in una risposta che nell'altra e che non escludessero la possibilità che gli spiriti manifestassero attraverso la Ouija per dare una risposta per loro li facessero, senza rendersene conto, dare un rispondi a se stessi

conclusiva

Nella scienza, a parità di condizioni, l'ipotesi più semplice vince sempre . E, nel caso dell'Ouija, l'effetto ideomotore è un'idea molto più utile dell'esistenza di spiriti che si manifestano attraverso un gioco da tavolo.

Inoltre, la possibilità di sperimentare l'effetto ideomotorio è un buon modo per studiare meglio il funzionamento dell'inconscio umano, un campo di ricerca molto promettente nel campo della psicologia.


TAVOLA OUIJA (ESPERIMENTO REALE!) - Vlog Paranormale (Giugno 2024).


Articoli Correlati