yes, therapy helps!
Tipi di ormoni e loro funzioni nel corpo umano

Tipi di ormoni e loro funzioni nel corpo umano

Gennaio 20, 2020

Gli ormoni sono molecole di diversa natura prodotte nelle ghiandole secretorie o endocrine . Lavorando insieme al sistema nervoso, sono responsabili per noi di agire, sentire e pensare come facciamo noi.

I diversi tipi di ormoni vengono rilasciati nei vasi sanguigni o nello spazio interstiziale dove circolano da soli (biodisponibili) oppure sono associati a determinate proteine ​​fino a quando non raggiungono gli organi oi tessuti bianchi (o bersaglio) dove agiscono. Gli ormoni fanno parte del gruppo di messaggeri chimici, che comprende anche neurotrasmettitori come dopamina, serotonina o GABA.

Forse ti interessa: "Glutammato (neurotrasmettitore): definizione e funzioni"

Le funzioni più importanti degli ormoni

Le funzioni degli ormoni sono varie, ma se un ormone proviene da una pianta, un animale invertebrato o un vertebrato, è responsabile della regolazione di alcune importanti funzioni. Ora ... Perché gli ormoni sono così importanti?


Una delle funzioni che svolgono è quella di garantire la crescita corretta. Nell'uomo, la ghiandola pituitaria è responsabile della secrezione degli ormoni della crescita durante l'infanzia e l'adolescenza. Negli animali invertebrati, come gli insetti, l'ormone della crescita è coinvolto nella muta o nel rinnovo dei tegumenti (rivestimenti corporei), cioè il distacco dello strato esterno. Nel caso delle piante, ci sono diversi ormoni responsabili della corretta crescita di radici, foglie e fiori.

Oltre a questa importante funzione, Le funzioni degli ormoni includono :

  • Azione dinamica su vari corpi
  • Attiva o inibisce gli enzimi
  • Lo sviluppo corretto
  • riproduzione
  • Le caratteristiche sessuali
  • L'uso e lo stoccaggio di energia
  • Livelli nel sangue di liquidi, sale e zucchero


Coordinarsi con il cervello

Un altro fatto che dobbiamo tenere a mente è che alcuni processi biologici sono meno costosi se, invece di creare un torrente di fuoco elettrico costante da parte dei neuroni per attivare determinate regioni dell'organismo, semplicemente emettiamo ormoni e lasciamo che siano portati via dal sangue finché non raggiungi la tua destinazione. In questo modo otteniamo un effetto che dura diversi minuti in un momento in cui il nostro sistema nervoso può prendersi cura di altre cose.

In questo senso, gli ormoni lavorano in coordinazione con il cervello per attivare e disattivare parti del corpo e garantire così che ci adattiamo alle circostanze in tempo reale. Naturalmente, gli effetti del rilascio di questi ormoni richiedono un po 'più di tempo rispetto a quelli causati dai neuroni.

Classificazione degli ormoni: quali tipi di ormoni ci sono

ora, ci sono diverse classificazioni di ormoni .


Quali sono queste classificazioni e in base a quali criteri vengono stabiliti? Poi te lo spieghiamo.

1. Dalla vicinanza del tuo sito di sintesi al tuo sito di azione

A seconda che facciano il loro effetto sulle stesse cellule che lo sintetizzano o su cellule contigue, gli ormoni possono essere:

  • Ormoni autocrini : Gli ormoni autocrini agiscono sulle stesse cellule che li sintetizzano.
  • Ormoni paracrini : Sono quegli ormoni che agiscono vicino a dove sono stati sintetizzati, cioè che l'effetto dell'ormone è prodotto da una cellula vicino alla cellula emittente.

2. Secondo la sua composizione chimica

Secondo la sua composizione chimica, ci sono quattro tipi di ormoni

  • Ormoni peptidici : Questi ormoni sono composti da catene di amminoacidi, polipeptidi o oligopeptidi. La stragrande maggioranza di questo tipo di ormoni non riesce a penetrare nella membrana plasmatica delle cellule bersaglio, questo fa sì che i recettori di questa classe di ormoni si trovino sulla superficie cellulare. Tra gli ormoni peptidici troviamo: insulina, ormoni della crescita o vasopressina.
  • Derivati ​​di aminoacidi : Questi ormoni emanano da diversi aminoacidi, come il triptofano o la tirosina. Ad esempio, adrenalina.
  • Ormoni lipidi : Questo tipo di ormoni sono eicosanoidi o steroidi. A differenza dei precedenti, se riescono ad attraversare le membrane plasmatiche. Prostaglandine, cortisolo e testosterone sono alcuni esempi.

3. Secondo la sua natura

A seconda di questa classe di sostanze prodotte dal corpo attraverso la sua natura, ci sono i seguenti tipi di ormoni:

  • Ormoni steroidei : Questi ormoni provengono dal colesterolo e sono prodotti principalmente nelle ovaie e nei testicoli, oltre alla placenta e alla corteccia surrenale. Alcuni esempi sono: androgeni e testosterone, prodotti nei testicoli; e progesterone ed estrogeno, che sono prodotti nelle ovaie.
  • Ormoni proteici : Sono ormoni formati da catene di amminoacidi e peptidi.
  • Derivati ​​fenolici : Nonostante siano di natura proteica, hanno un basso peso molecolare. Un esempio è l'adrenalina, che interviene in situazioni in cui gran parte delle riserve energetiche del corpo devono essere investite nel muovere rapidamente i muscoli.

4. Secondo la sua solubilità nel mezzo acquoso

Esistono due tipi di ormoni in base alla loro solubilità nel mezzo acquoso:

  • Ormoni idrofili (idrosolubili) : Questi ormoni sono solubili nel mezzo acquoso. Poiché il tessuto bersaglio ha una membrana con caratteristiche lipidiche, gli ormoni idrofili non possono penetrare nella membrana. Pertanto, questo tipo di ormoni si lega ai recettori che si trovano all'esterno del tessuto. Ad esempio: insulina, adrenalina o glucagone.
  • Ormoni lipofili (lipofili) : Questi ormoni non sono solubili in acqua, ma sono solubili nei lipidi. A differenza dei precedenti, possono passare attraverso la membrana. Pertanto, i recettori di questo tipo di ormoni possono legarsi ai recettori intracellulari per svolgere la loro azione. Esempi: ormone tiroideo o ormoni steroidei.

Tipi di ghiandole endocrine

Gli ormoni sono prodotti nelle ghiandole endocrine diffuse in tutto il corpo. In molti modi, il nostro sistema nervoso ha bisogno della collaborazione di altre parti del corpo per coordinare i processi che avvengono all'interno del corpo e mantenere un certo equilibrio.

Per raggiungere questo livello di coordinazione, il nostro cervello regola il rilascio di vari tipi di ormoni responsabili dell'esecuzione di diverse funzioni. Inoltre, questa classe di sostanze varia a seconda del tipo di ghiandola che le secerne e della loro posizione.

Le principali ghiandole endocrine sono:

  • il ghiandola pituitaria o ghiandola pituitaria : È considerata la ghiandola più importante del sistema endocrino, perché produce ormoni che regolano il funzionamento di altre ghiandole endocrine. Può essere influenzato da fattori come le emozioni e i cambiamenti stagionali.
  • L'ipotalamo: questa ghiandola endocrina controlla il funzionamento della ghiandola pituitaria, secernendo sostanze chimiche che possono stimolare o inibire le secrezioni ormonali dell'ipofisi.
  • il truffa : Segreto un ormone chiamato timosina, responsabile per stimolare la crescita delle cellule immunitarie
  • il ghiandola pineale : Produce la melatonina, un ormone che svolge un ruolo importante nella regolazione dei cicli di sonno e veglia.
  • il testicoli : Questi producono ormoni chiamati estrogeni, il più importante è il testosterone, che indica agli uomini che è arrivato il momento di iniziare i cambiamenti corporei associati alla pubertà, ad esempio, il cambiamento di voce e la crescita della barba e peli pubici.
  • il ovaie : Secreto estrogeno e progesterone. L'estrogeno indica alle ragazze il momento in cui devono iniziare i cambiamenti corporei associati alla pubertà.
  • il tiroide : La tiroxina e la triiodotironina sono prodotte in questa ghiandola endocrina, ormoni che controllano la velocità con cui le cellule bruciano combustibile dal cibo per produrre energia.
  • il ghiandole surrenali : Queste ghiandole hanno due parti. Uno produce ormoni chiamati corticosteroidi, che sono legati all'equilibrio tra sali minerali e acqua, la risposta allo stress, il metabolismo, il sistema immunitario e lo sviluppo e la funzione sessuale. L'altra parte produce catecolamine, ad esempio l'adrenalina
  • il paratiroidi : Da qui viene rilasciato l'ormone paratiroideo correlato alla concentrazione di calcio nel sangue.
  • il pancreas : Secernono insulina e glucagone, che consente di mantenere una concentrazione stabile di glucosio nel sangue e di fornire all'organismo abbastanza carburante per produrre l'energia di cui ha bisogno.

Funzioni delle proteine (Gennaio 2020).


Articoli Correlati