yes, therapy helps!
I 7 valori umani più importanti: cosa sono e come svilupparli

I 7 valori umani più importanti: cosa sono e come svilupparli

Gennaio 20, 2020

Può sembrare normale per noi oggi, ma considerare che tutti gli esseri umani hanno una serie di diritti inviolabili è qualcosa di relativamente nuovo. Fino a non molto tempo fa, la schiavitù era ancora permessa e godeva di una buona accettazione sociale, e le teorie razziste sono usate come scusa per discriminare in modo flagrante e in piena vista.

L'ingresso sulla scena dei valori umani è stato uno dei fattori che ha accelerato il cambiamento negli ultimi decenni. La divulgazione di questa nozione, che va di pari passo con i diritti umani, ci ha aiutato a creare un quadro di riferimento dal quale giudicare se le persone sono trattate con dignità e se la loro integrità è a rischio o meno. Vediamo quali sono i principali e in che modo siamo interessati dal fatto di averli presenti e di tenerli presenti nella nostra vita quotidiana.


  • Articolo correlato: "I 10 tipi di valori: i principi che governano le nostre vite"

Quali sono i valori?

Per capire quali sono i valori umani, dobbiamo prima capire quali valori sono nel contesto della filosofia e dell'etica. Questi sono i insieme di idee che guidano il nostro modo di pensare e fissare obiettivi in relazione all'impatto che dobbiamo avere sulla società e sull'ambiente in generale (e, per estensione, su noi stessi, dato che siamo in quell'ambiente). Quindi, è un insieme di credenze che ci dicono come dovrebbero essere le cose. Servono come riferimento per sapere cosa è giusto e cosa è sbagliato, e quindi hanno una grande importanza come elemento comune attraverso il quale una società decide quali sono i principi che la governano.


I valori umani, in particolare, sono quelli che sono una parte fondamentale e necessaria dell'esistenza delle società in cui quante più persone possibili sono confortevoli e possono vivere bene. Sono le linee guida che servono da guida per comportarsi in un modo che avvantaggia il numero massimo di esseri umani.

Dal momento che sono molto importanti, molti di essi appaiono in molte culture, sebbene in forme diverse e vengano applicati a gruppi diversi.

Pertanto, i valori umani vanno di pari passo con i diritti umani, poiché stabiliscono un quadro di requisiti minimi necessari per creare tessuti sociali in cui nessuno è escluso a priori e in cui l'unica cosa che definisce come siamo trattati è come agiamo: se contro gli altri o in favore del loro benessere.

  • Forse ti interessa: "Le 6 differenze tra etica e morale"

I principali valori umani

Sebbene non esista un modo oggettivo e rigido di categorizzare i diversi valori umani, in generale si comprende che i più importanti sono i seguenti. Nella seguente lista puoi capire meglio a cosa si riferisce ognuno di loro.


1. Umiltà

L'umiltà non è solo una questione di mantenere un'immagine pubblica piacevole per gli altri, lontano dall'arroganza. È anche un valore ci aiuta a promuovere l'aspetto delle modifiche per migliorare sia nelle nostre vite che in quelle degli altri.

In primo luogo, ci aiuta perché la sua presenza significa che non riposiamo sugli allori, cioè, che assumiamo la fragilità dei nostri successi e il modo in cui un cambiamento di contesto può far sparire quei progressi. In altre parole, ci aiuta a essere proattivi e allo stesso tempo a rafforzare i progetti che intraprendiamo, facendo errori e battute d'arresto non ci costa così costosi.

Dall'altro, questo è uno dei valori umani che favoriscono gli altri fornendo motivazione. Mantenere l'umiltà significa essere umani in ogni momento, in modo che il resto possa identificarsi con noi più facilmente e sarà meno probabile sentirsi intimiditi quando intraprendere un percorso simile.

2. Responsabilità

La responsabilità ci fa assumere le conseguenze delle nostre azioni e che tra queste conseguenze contempliamo l'impatto che ciò che facciamo può avere sulla vita degli altri. In altre parole, ci aiuta a non fare cose che hanno un costo elevato per il resto, il che ovviamente avvantaggia chi ci circonda ma anche noi, dal momento che ci facilita a creare legami sociali.

3. Onestà

L'onestà ci porta a creare legami di empatia con il resto e, allo stesso tempo, a condividere con gli altri le informazioni rilevanti che abbiamo ottenuto dalle nostre esperienze. In questo modo, l'informazione fluisce attraverso le relazioni personali e serve da collante di coesione sociale, essenziale per creare ambienti in cui la cooperazione ci aiuta a non lasciare indietro nessuno .

4. Rispetto

Il rispetto ci porta a creare un clima di comunicazione in cui nessuno si sente attaccato. Questo sembra un dettaglio minore, ma in realtà è rilevante, specialmente nelle relazioni in cui non c'è troppa vicinanza. Di fronte all'incertezza, è molto facile mettersi sulla difensiva e creare conflitti dal nulla , che è particolarmente rischioso nelle società in cui non esistono meccanismi per prevenire l'insorgere della violenza.

5. Gratitudine

Questo è un valore umano che ci porta a voler compensare in qualche modo le forme di altruismo, in modo che quest'ultimo sia promosso. Molto di ciò che ci fa progredire si basa su favori eseguiti spontaneamente , dal semplice riconoscimento dell'apprezzamento che proviamo per un'altra persona.

6. Prudenza

La prudenza ci porta a non affrettarci ea considerare i pro ei contro di un'azione con conseguenze significative , che è importante se teniamo presente che agire senza prevedere ciò che può accadere può influenzare negativamente diverse persone e destabilizzare gli ambienti.

7. Sensibilità

È quello che ci porta a connetterci con gli altri tenendo conto delle loro paure, dei loro bisogni e delle loro convinzioni. È un valore del controllo del danno, che ci impedisce di danneggiare accidentalmente gli altri, dall'adozione del loro punto di vista.

Riferimenti bibliografici:

  • Gelfand, Michele J. (2018). Rule Makers, Rule Breakers: come le culture strette e sciolte legano il nostro mondo. Simon e Schuster.
  • Tetlock, Philip E. (2007). Pensare l'impensabile: valori sacri e cognizioni tabù. Tendenze nelle scienze cognitive. 7 (7): pp. 320 - 24.

2017/05/13: Freedom of Speech: Not Just Another Value (Gennaio 2020).


Articoli Correlati