yes, therapy helps!
Le 4 differenze tra stupro e abuso sessuale

Le 4 differenze tra stupro e abuso sessuale

Gennaio 24, 2021

L'esistenza di abusi sessuali e aggressioni è purtroppo una realtà anche fino ad oggi. Non è raro per noi essere in grado di leggere le notizie o leggere su un giornale il verificarsi di un caso.

Quando parliamo di questi fenomeni, usiamo frequentemente termini come abuso sessuale o stupro, utilizzandoli come sinonimi, ma in realtà entrambi i concetti non implicano necessariamente la stessa cosa. In questo articolo vedremo cosa sono Le principali differenze tra lo stupro e l'abuso sessuale .

  • Articolo correlato: "Le cause e gli effetti della violenza di genere"

Stupri e abusi sessuali: concettualizzare

Sia stupro che abuso sessuale sono entrambi crimini sessuali caratterizzati e punibili dalla legge , che può causare alle loro vittime gravi danni e conseguenze fisiche e psicologiche, temporanee o permanenti.


In entrambi i casi vengono osservati comportamento sessuale e aggressivo che vengono eseguiti senza il consenso di una delle parti. Gli effetti psicologici che l'esperienza di questo tipo di atti ha raggiunto nel tempo.

Questo succede in entrambi i casi, può generare sentimenti di impotenza (la vittima è stata attaccata o qualcuno di cui si fidava ne ha approfittato), diminuita autostima e può anche generare disturbi come stress post-traumatico, cambiamenti di personalità, sfiducia e sospetto verso gli altri, alterazioni del legame affettivo e sessualità, ansia o depressione o tentativi di suicidio, tra gli altri.


Mentre lo stupro potrebbe essere considerato un tipo di abuso sessuale, ed è spesso identificato come tale, ci sono delle differenze. In realtà, la verità è che di solito non è identificato come tale, ma piuttosto come violenza sessuale. Per vedere meglio le differenze, è prima necessario definire prima ciascuno dei termini.

violazione

È inteso come stupro l'esecuzione di rapporti sessuali o atti sessuali compiuti con la forza o l'intimidazione , non permettendo ad una delle parti coinvolte o non avendo i mezzi per essere in grado di acconsentire (ad esempio, per essere stata fornita con farmaci o per essere in uno stato alterato di coscienza).

Inoltre, il concetto di violazione suppone l'esistenza della penetrazione , questo può essere vaginale, anale o orale. Nei primi due, non è necessario che l'aggressore usi i genitali, essendo anche stupro quando penetra con altre parti del corpo o persino oggetti.


In generale, lo stupro avviene attraverso l'uso della violenza, essendo un atto di violenza sessuale in cui si verifica il contatto fisico . L'obiettivo dell'attaccante può essere multiplo, non specificando che è per ottenere gratificazione sessuale. Infatti, spesso l'aggressore cerca di soddisfare il suo bisogno di potere in modo indipendente, usando il sesso come elemento di dominio della vittima.

Abuso sessuale

L'abuso sessuale si riferisce a qualsiasi atto compiuto da una o più persone e coinvolgente la limitazione della libertà sessuale di un altro o di altri senza il consenso di quest'ultimo o possono / hanno la capacità di consentire. Come abuso, richiede che la parte attaccante faccia uso di qualche caratteristica, potere o situazione che mette la sua vittima in una posizione di svantaggio. La violenza fisica non viene utilizzata (nel qual caso dovremmo affrontare un attacco sessuale), ma l'aggressore usa la manipolazione, l'inganno, la sorpresa o persino la coercizione per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ci sono molti atti che coinvolgono l'abuso sessuale: il toccare, la masturbazione, le molestie, costringere qualcuno a osservare l'esecuzione di attività sessuali o costringere la vittima a mostrare il proprio corpo usando una posizione di superiorità sono esempi di questo. I più prototipici sono i toccanti. Alcune parafilie come il frotismo o l'esibizionismo potrebbero essere considerati tali.

Anche incluso come abuso sessuale è il fatto svolgere attività forzate o contro la volontà della parte interessata anche quando hai accettato di avere rapporti sessuali volontariamente. Ad esempio, la furtività sarebbe categorizzata e punibile come abuso sessuale.

  • Articolo correlato: "Gli 11 tipi di violenza (e i diversi tipi di aggressione)"

Principali differenze tra stupro e abuso sessuale

Anche se correlati, l'abuso sessuale e lo stupro non implicano lo stesso, ma vi sono alcune differenze fondamentali tra di loro. Di seguito sono alcuni di loro.

1. Uso della violenza fisica

La principale differenza che distingue entrambi i concetti è la presenza o l'assenza di violenza fisica e intimidazione comprendere la violenza fisica come azioni volte a prevenire i movimenti dell'altra persona o causare dolore e lesioni.

In abuso sessuale Forza o violenza fisica non è necessariamente utilizzata sottoporre la persona abusata (sebbene possa apparire in alcuni casi). Ad esempio, la persuasione o l'ignoranza di ciò che sta accadendo può essere utilizzata (questo è ciò che accade nella maggior parte dei casi di abusi sessuali su minori o disabili).

Tuttavia, nel caso dello stupro, come l'aggressione sessuale, viene generalmente utilizzato l'uso della forza, l'intimidazione o l'uso della forza. sostanze che mettono la vittima in una situazione di vulnerabilità non essendo in grado di acconsentire, negare o diminuire il loro stato di coscienza.

2. Esistenza della penetrazione forzata

Oltre alla presenza o meno di violenza, una delle caratteristiche principali della violazione è che include necessariamente la penetrazione o l'accesso carnale (con parti del corpo o oggetti) forzato o indotto contro la volontà della parte lesa .

Nell'abuso sessuale, tuttavia, non c'è bisogno di penetrazione. Come abbiamo detto, è considerato come tale qualsiasi atto che costringa la libertà sessuale con mezzi diversi dalla violenza fisica, non essendo necessario per il fatto che esista un contatto fisico tra entrambi i soggetti o che, se si verifica, venga eseguito con il intenzione di consumare l'atto sessuale.

Tuttavia, si deve tener conto del fatto che i rapporti sessuali possono essere mantenuti e considerati abusi se ciò che media non è la violenza ma manipolazione o uso della superiorità come nello stupro (in questo caso è ancora considerato un abuso anche se la vittima è cosciente).

3. Percezione dei fatti

Un'altra chiara differenza è data alla percezione dei fatti da parte delle vittime. La vittima dello stupro è quasi sempre consapevole di ciò che sta accadendo e di aver subito un'aggressione dal momento in cui si verifica (a meno che non stiamo parlando di un caso in cui sono state usate sostanze che alterano la coscienza). Sebbene in molti casi non lo facciano per paura o altre circostanze, di solito sono consapevoli di essere stati vittime di un crimine e che dovrebbero segnalarlo o spiegarlo a qualcuno.

Tuttavia, sebbene in molti casi di abusi sessuali la vittima sia consapevole di essere abusata, in molti altri potrebbe non esserlo.

È anche possibile che tu non vivi inizialmente come qualcosa di negativo, non sapendo cosa implica o la gravità dei fatti. Questo è esattamente ciò che accade in alcuni casi di abuso sessuale di minori in cui inizialmente il minore può credere che sia un gioco segreto tra l'aggressore e lui, non essendo a conoscenza di ciò che è realmente accaduto fino a molto tempo dopo.

  • Articolo correlato: "Differenze tra pedofilia e pederastia"

4. Penalità imposte

Entrambi i tipi di reato sono gravi e punibili dalla legge, ma di solito lo troviamo gli atti di violenza sessuale sono più punibili di quelli di abuso . Ad esempio, lo stupro è punibile con una condanna da sei a dodici anni (estendibile se si verificano determinate circostanze aggravanti).

In abuso sessuale la penalità da applicare varierà notevolmente secondo il tipo di atto compiuto. Nel caso in cui ci sia un rapporto sessuale o un qualche tipo di penetrazione, le sanzioni oscilleranno tra quattro e dieci anni.

Violenza attraverso il dominio e il sesso

Va notato che sia le violazioni che gli abusi sessuali possono essere intesi come il risultato di gravi problemi comportamentali e dell'adattamento alla società, che collega queste azioni alla parafilia. Gli aggressori sono persone che esprimono i loro impulsi violenti e la loro ricerca del dominio degli altri attraverso la violenza e la manipolazione.

Tuttavia, questo non significa che le sue cause siano neurologiche : molte volte questi disturbi appaiono come conseguenza di un processo di socializzazione carente.


Differenze tra abuso sessuale e stupro (Gennaio 2021).


Articoli Correlati