yes, therapy helps!
Piaget vs Vygotsky: somiglianze e differenze tra le loro teorie

Piaget vs Vygotsky: somiglianze e differenze tra le loro teorie

Gennaio 24, 2021

I metodi e gli orientamenti dell'insegnamento sono stati fortemente influenzati dalle teorie di Jean Piaget e Lev Vygotsky . Entrambi gli autori hanno contribuito al campo dell'istruzione e della psicologia, offrendo spiegazioni su come avviene l'apprendimento e lo sviluppo cognitivo in tenera età.

Piaget e Vygotsky possono differire in alcuni aspetti delle loro proposte teoriche, ma entrambi offrono agli insegnanti e agli educatori buoni consigli su come massimizzare il processo di apprendimento nell'infanzia e nell'adolescenza. Sebbene Piaget e Vygotsky siano spesso presentati come rivali, entrambe le teorie sono state molto utili nel campo della psicologia e dell'educazione. questo arriva a dimostrare la complessità dello sviluppo cognitivo degli esseri umani .


The Theory of Learning di Jean Piaget

il Teoria dell'apprendimento Lo psicologo svizzero Jean Piaget, considerato il padre del costruttivismo, si concentra sullo sviluppo cognitivo di bambini e adolescenti. La sua teoria descrive e spiega i cambiamenti che avvengono nel pensiero logico a queste età. Piaget suggerì che lo sviluppo cognitivo si verifica seguendo una serie di fasi di maturazione ed esperienza: sensoriale-motoria, preoperatoria, operazioni concrete e operazioni formali.

Se vuoi saperne di più sulle fasi dello sviluppo cognitivo di Piaget, troverai in questo articolo tutte le informazioni necessarie dallo psicologo Adrián Triglia: "Le 4 fasi dello sviluppo cognitivo di Jean Piaget".


Piaget scopre nella sua teoria che grazie all'interazione con l'ambiente acquisiamo nuove informazioni. Ma come psicologo e pedagogista costruttivista, nella sua ricerca lo ha capito i bambini hanno un ruolo attivo nell'ottenere conoscenza cioè, li considerava "piccoli scienziati" che costruiscono attivamente la loro conoscenza e comprensione del mondo.

Un riassunto schematico della sua teoria

In sintesi, Di seguito sono riportati i punti chiave della sua teoria :

  • Lo sviluppo cognitivo si verifica seguendo una serie di fasi universali.
  • I bambini sono studenti attivi che costruiscono conoscenze dall'interazione con il loro ambiente.
  • Imparano attraverso assimilazione e il alloggioe lo sviluppo cognitivo complesso avviene attraverso l'equilibrio.
  • L'interazione con il mondo fisico è la chiave per lo sviluppo cognitivo.

Se vuoi approfondire la teoria di Jean Piaget, questo altro articolo di Bertrand Regader sarà di grande aiuto: "The Theory of Learning di Jean Piaget".


Teoria socioculturale di Lev Vygotsky

Lev Vygotsky è anche uno degli autori più influenti e importanti nel campo dell'istruzione e della psicologia. il Teoria dello sviluppo socioculturale da Vygotsky afferma che le persone imparano attraverso le interazioni sociali e la loro cultura. Vygotsky spiega che il dialogo è un importante strumento psicologico nello sviluppo del pensiero del bambino, e man mano che i bambini crescono e si sviluppano, il loro linguaggio di base diventa più complesso.

La lingua è la chiave dello sviluppo umano, perché Questo è prodotto attraverso processi di scambio e trasmissione di conoscenza in un ambiente comunicativo e sociale . Cioè, la trasmissione della conoscenza della cultura viene effettuata attraverso il linguaggio, che è il principale veicolo del processo di sviluppo ed è ciò che influenza in modo decisivo lo sviluppo cognitivo.

Inoltre, come psicologo costruttivista come Piaget, pensa che i bambini imparino attivamente e attraverso esperienze pratiche. Ora, Vygotsky pensa che l'apprendimento sia costruito attraverso le interazioni sociali, con il supporto di qualcuno più esperto. Non come lo psicologo svizzero, che afferma che la conoscenza è costruita individualmente. Vygotsky era importante per capire il apprendimento collaborativo e per saperne di più sull'influenza dell'ambiente socioculturale sullo sviluppo cognitivo dei bambini.

La sua teoria in pochi tratti

Alcuni di i principi di base della teoria di Vygotksy Sono i seguenti:

  • I bambini si sviluppano attraverso conversazioni informali e formali con gli adulti.
  • I primi anni di vita sono fondamentali per lo sviluppo, poiché è dove il pensiero e il linguaggio diventano sempre più indipendenti.
  • Le attività mentali complesse iniziano nelle attività sociali di base.
  • I bambini possono svolgere compiti più difficili con l'aiuto di un individuo più esperto.
  • I compiti che rappresentano una sfida promuovono la crescita dello sviluppo cognitivo.

Se vuoi approfondire questa importante teoria, devi solo cliccare qui: "Teoria socioculturale di Vygotsky".

Somiglianze tra entrambe le teorie

Le teorie di Vygotsky e Piaget presentano somiglianze, ma ci sono anche alcune differenze . Innanzitutto iniziamo con le somiglianze.

Sia Piaget che Vygotsky sono due teorici costruttivisti, sebbene quest'ultimo sia considerato il principale precursore del costruttivismo sociale. Entrambi pensano che i bambini siano studenti attivi che organizzano attivamente nuove informazioni con le informazioni esistenti. Pertanto, Piaget e Vigotsky hanno postulato che la conoscenza è costruita da ciascun soggetto e non è il risultato di un'acquisizione di risposte .

Entrambi gli autori pensano che, nel tempo, lo sviluppo cognitivo diminuisca. Credono anche che lo sviluppo cognitivo inizi con un conflitto. Ad esempio, nel caso di Piaget, quando il bambino si rende conto che una nuova idea non si adatta a una conoscenza precedente, e quindi è necessario che cerchi una nuova risposta per consentire l'equilibrio.

Inoltre, sia Piaget che Vygotsky condividono l'idea dell'importanza del gioco sotto l'aspetto psicologico , pedagogico e sociale dell'essere umano. Infine, entrambi pensano che la lingua sia importante per lo sviluppo cognitivo, ma da prospettive diverse.

Differenze tra entrambe le teorie

Dopo aver visto le somiglianze tra le teorie di questi due autori, passiamo alle differenze :

Costruzione della conoscenza

Come vediamo, entrambi gli autori sono costruttivisti, ma Vygotsky differisce da Piaget nel ruolo svolto dal medium e dalla cultura. Per Vygotsky, oltre a vedere il bambino come un soggetto attivo che costruisce le sue conoscenze, sottolinea la considerazione del sociale, che contribuisce con i mediatori, a trasformare la realtà e l'educazione . Questi mediatori hanno un ruolo guida per aiutarli nel processo di apprendimento e sviluppo.

Nel caso di Piaget, l'apprendimento avviene individualmente. È il conflitto tra il nuovo e ciò che è noto che porta l'individuo a cercare l'equilibrio.

Le fasi di sviluppo

La teoria di Piaget si occupa dello sviluppo cognitivo di tappe universali. D'altra parte, per Vygotsky non ci sono tali stadi, poiché quando si costruisce la conoscenza attraverso l'interazione sociale, ogni cultura è diversa e quindi non può essere generalizzata.

Ciò significa che, per Piaget, la potenzialità dello sviluppo cognitivo dipende dallo stadio in cui si trova il soggetto . D'altra parte, per Vygotsky, la potenzialità dello sviluppo cognitivo dipende dalla qualità dell'interazione e del Zona di sviluppo Avanti del soggetto.

Ruolo dell'apprendimento

Vygotsky ritiene che lo sviluppo dipenda dall'apprendimento e che i bambini imparino attraverso la storia e il simbolismo. Invece, Piaget pensa diversamente. Cioè, l'apprendimento dipende dallo sviluppo. Piaget dice che l'intelligenza viene dall'azione e non dà molta importanza alle influenze esterne .

Il ruolo del linguaggio

Piaget afferma che il discorso egocentrico manifesta l'incapacità di adottare la prospettiva dell'altro e, poiché non si adatta all'intelligenza degli adulti, il discorso egocentrico scompare. Per Vygotsky, il linguaggio egocentrico aiuta i bambini a organizzare e regolare il loro pensiero .


EPISTEME "Attualità dell’analisi di Vygotskij sulla ‘Crisi della psicologia’ " Prof. Luciano Mecacci (Gennaio 2021).


Articoli Correlati