yes, therapy helps!
Sindrome di Morgellons: sintomi, trattamento e teorie che lo spiegano

Sindrome di Morgellons: sintomi, trattamento e teorie che lo spiegano

Ottobre 14, 2019

Nel 2001, Mary Leitao, biologa e madre di un bambino di 7 anni. Scoprì che suo figlio aveva piaghe cutanee uniche in cui si potevano vedere strane fibre di origine sconosciuta. Dopo un'instancabile ricerca di diagnosi e risposte irrisolte, ha coniato questa condizione come sindrome di Morgellons.

La sindrome di Morgellons è una malattia misteriosa e altamente controversa , per il quale oggi non sono state ancora trovate risposte supportate dall'intera comunità scientifica e attorno alle quali circolano tutti i tipi di teorie scientifiche e cospirative.

  • I 16 disturbi mentali più comuni "

Cos'è la sindrome di Morgellons?

La sindrome o malattia di Morgellons è una strana condizione , il cui nome è stato coniato relativamente di recente, in cui la persona colpita subisce una serie di delusioni in cui si ritiene sia contaminata da agenti patogeni infettivi. Questi elementi possono essere insetti, parassiti o una serie di strane fibre che affermano di avere sotto la pelle.


Queste delusioni possono essere rafforzate dal fatto che, in alcuni casi, sono state osservate una serie di fibre estranee presenti nelle lesioni cutanee che la persona stessa provoca .

Le lesioni personali sono comuni nei pazienti di Morgellons, che manifestano una costante ossessione con i graffi o addirittura rosicchiando la loro pelle con l'intenzione di alleviare le sensazioni di formicolio o prurito che fanno riferimento al tatto.

La sindrome di Morgellons si è rivelata una malattia circondata da controversie e discussioni all'interno della comunità medica e scientifica. La ragione è che una parte di questa comunità la distingue come una nuova malattia con i suoi sintomi, mentre altri lo considerano un nuovo tipo di manifestazione di un disturbo noto, delirio parassitico dermatologico .


Il mistero e la controversia che circonda la sindrome di Morgellons è tale che attorno a esso sono state stabilite teorie cospirative che la descrivono come una malattia causata dagli stessi governi o aziende attraverso l'uso della nanotecnologia. Che, secondo loro, spiegherebbe l'aspetto delle fibre sotto la pelle e il formicolio costante.

Sintomi e diagnosi

Poiché, per il momento, la sindrome di Morgellons non è accettata come una malattia delimitata, non vi è alcuna registrazione dei suoi sintomi, né né sono state sviluppate le linee guida per poter eseguire una diagnosi differenziale accettato da questo.

Secondo la Morgellons Research Foundation (MRF), nella lista dei sintomi puoi trovare:

  • Formicolio, prurito o prurito costante sulla pelle che è irritante per la persona.
  • Eruzioni cutanee e ferite che non guariscono correttamente.
  • Aspetto di una specie di fibre o fili, di causa sconosciuta, nella pelle che può apparire anche sotto questa o nelle lesioni cutanee.
  • Estrema stanchezza
  • Deficit cognitivi come mancanza di concentrazione o perdita di memoria.

Allo stesso modo, i sintomi associati alla sindrome da stanchezza cronica, i sintomi della depressione o il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) sono stati registrati in un gran numero di pazienti affetti da questo strano disturbo.


  • Articolo correlato: "Sindrome di Ekbom (delirio della parassitosi): cause e sintomi"

Possibili cause della sindrome

Dato il grande disaccordo e la scarsa ricerca che esiste intorno alla sindrome di Morgellons, sono state stabilite una serie di ipotesi e teorie sulla sua origine. Alcuni di essi sono basati su possibili malattie cutanee, mentre altri si basano sull'effetto che determinati batteri o tossine hanno sulle persone.

1. Delirio parassitico dermatozoico e altri disturbi neurologici

Come discusso sopra, una parte della comunità scientifica, inclusi dermatologi e psichiatri, considera la sindrome di Morgellons una nuova versione del delirio dermatozoico parassita noto, noto anche come delirio di infestazione. Secondo i manuali di diagnosi psichiatrica, questi disturbi sono inclusi nella categoria "disturbi deliranti senza specificazione" .

Allo stesso modo, la comunità scientifica afferma che le persone affette dalla sindrome di Morgellons sono caratterizzate dalla manifestazione di una sintomatologia molto simile a quella del delirio dermatozoico parassita, motivo per cui la maggior parte di loro viene diagnosticata come tale.

Questo delirio parassitario si distingue per l'infusione, nelle persone che ne soffrono, della delirante convinzione di essere infestati da tutti i tipi di batteri o agenti parassitari, che causano loro quella sensazione di formicolio e prurito sotto la pelle .

I pazienti affetti da questo disturbo possono sviluppare comportamenti autolesionistici o di automutilazione, effettuano con lo scopo di "strappare" o rimuovere dal loro corpo quei parassiti . A causa di questa ossessione, i pazienti si immergono sempre più nelle loro ferite rendendo impossibile guarirli.

In alcuni casi di delirio, la causa del delirio si trova in alcune allergie, carcinomi cutanei, herpes zoster o anche in alcune donne nella fase della menopausa. In quelli che le sensazioni cutanee sono reali, ma l'attribuzione che i soggetti gli danno è irrazionale.

2. Condizioni della pelle

Altre ipotesi con cui i Morgellons tentano di trovare la causa suggeriscono che la base di questa alterazione è trovata in alcuni disturbi della pelle come la dermatite allergica , contatto dermatite o scabbia, noto anche come scabbia.

Come nel punto precedente, la persona avverte un vero prurito sulla pelle, ma mantiene la convinzione delirante che non sia una malattia della pelle ma che sia infettata da parassiti.

3. Ipotesi batterica

In una ricerca pubblicata nel 2006m sull'American Journal of Clinical Dermatology, è stato affermato che la malattia di Morgellons potrebbe essere collegato a un processo infettivo non definito . Allo stesso modo, hanno anche testimoniato che in molti dei pazienti affetti dalla sindrome di Morgellons sono stati trovati gli stessi batteri che causano la malattia di Lyme.

L'anno seguente, gli stessi ricercatori affermarono che le fibre trovate nelle lesioni cutanee dei pazienti contenevano cellulosa, mentre un'analisi più dettagliata di queste fibre rivelava l'aspetto di un batterio noto come Agrobacterium . Questo patogeno è tipico del mondo vegetale ed è noto per originare una serie di fibre di cellulosa nelle piante che infetta. Se questa teoria è vera, la sindrome di Morgellons sarebbe il primo caso in cui un batterio del mondo vegetale colpisce gli umani.

  • Forse ti interessa: "I 3 tipi di batteri (caratteristiche e morfologia)"

trattamento

Nella maggior parte dei casi la sindrome di Morgellons condivide lo stesso trattamento del delirio dei parassiti, come molti professionisti considerano come tale.

Dopo una visita medica per escludere cause organiche, viene data una serie di antipsicotici tipici , come olanzapina e risperidone.

Poiché molti pazienti rifiutano la diagnosi di un disturbo psicotico, si oppongono al trattamento psichiatrico. Quindi, sulla base delle teorie degli agenti infettivi e dei batteri, molti pazienti sono trattati con farmaci antibiotici o antiparassitari; che agirebbe sui pazienti attraverso l'effetto placebo.


What happens when you have a disease doctors can't diagnose | Jennifer Brea (Ottobre 2019).


Articoli Correlati