yes, therapy helps!
Gerantofobia o Gerascofobia: la paura dell'invecchiamento

Gerantofobia o Gerascofobia: la paura dell'invecchiamento

Gennaio 3, 2023

Viviamo in un mondo ossessionato dall'immagine della giovinezza e della bellezza . Fino a un certo punto è normale che nessuno voglia invecchiare, perché con l'avanzare dell'età perdiamo le facoltà fisiche e la nostra salute diventa più vulnerabile.

Per molti, la vecchiaia può essere un momento complicato, perché non è facile presumere che i migliori anni della nostra vita possano essere passati. Ma quando c'è una paura irrazionale di invecchiare, e quella paura influenza il benessere della persona, allora parliamo del "Gerascofobia ”.

Gerascofobia: che cos'è?

un fobia È un La paura irrazionale che colpisce la qualità della vita della persona che ne soffre e induce l'individuo a soffrire un'ansia estrema. Gerascofobia è la paura dell'invecchiamento. Le persone con questo disturbo sono inorridite dai cambiamenti a cui soffrono nel corso degli anni . Alcuni cambiamenti per i quali sentono paura, possono essere: arrivare a dipendere dagli altri, perdita di mobilità, possibilità di essere trasferiti in una residenza, cambiamenti nel loro aspetto o il progressivo peggioramento dello stato di salute.


Il termine Gerascofobia è una combinazione delle parole greche γέρων - geron, che significa "vecchio" e φόβος - phobos, che significa "paura".

Cause di Gerascophobia

Gerascofobia inizia a svilupparsi verso la metà degli anni Trenta, quando i segni dell'età (come le rughe) cominciano a farsi notare. Essendo consapevoli di questi cambiamenti, la persona che soffre di questa fobia inizia a soffrire di un disturbo d'ansia.

Sembra che fattori esterni come le immagini mostrate nei media o il valore culturale dei giovani siano responsabili delle credenze irrazionali dei pazienti. D'altra parte, è possibile che qualche evento traumatico del passato è la causa dello sviluppo del disturbo . Infine, questa condizione può svilupparsi anche a causa della paura di essere soli e indifesi negli ultimi anni di vita.


Sintomi di Gerascophobia

I sintomi di Gerascophobia non differiscono dai sintomi che si verificano in altri tipi di fobia. Poiché la Gerascofobia è un disturbo d'ansia, i suoi sintomi sono solitamente paura e ansia irrazionali.

Di seguito è presentato un elenco di sintomi che può essere innescato da pensieri sull'invecchiamento o vedere o avere contatti con persone anziane.

  • sudorazione
  • tremori
  • Caduta della pressione sanguigna
  • tachicardia
  • Difficoltà a respirare
  • Incapacità di parlare
  • Isolamento sociale
  • Nausea e vertigini
  • Distacco dalla realtà
  • brividi
  • Dolore o oppressione al petto
  • Bocca secca
  • Confusione e disorientamento
  • mal di testa

Trattamento di Gerascophobia

Sebbene molte persone che soffrono di Gerascofobia possano essere consapevoli della loro paura irrazionale, Mancano le capacità necessarie per superare questa patologia . In questi casi è consigliabile rivolgersi a un professionista della salute se non è possibile superarlo da solo.


La terapia cognitivo-comportamentale, la desensibilizzazione affettiva o la programmazione neurolinguistica (NLP) hanno dimostrato di essere molto efficaci nel superare i disturbi fobici. Anche se è normale andare dal medico, è consigliabile rivolgersi a un esperto con esperienza nel trattamento delle fobie, e i disturbi d'ansia e le fobie dovrebbero essere trattati con terapia psicologica.


Gerascofobia (Gennaio 2023).


Articoli Correlati