yes, therapy helps!
Disturbo d'ansia generalizzato: sintomi, cause e trattamento

Disturbo d'ansia generalizzato: sintomi, cause e trattamento

Potrebbe 21, 2024

il disturbo d'ansia generalizzato è caratterizzato da preoccupazione eccessiva ed eccessiva e ansia per ogni evento quotidiano senza una ragione apparente per questa preoccupazione.

Le persone che soffrono di questo disturbo si aspettano sempre che le cose vadano male e non possono smettere di preoccuparsi della loro salute , soldi, famiglia, lavoro o università.

Cos'è il disturbo d'ansia generalizzato?

Questa paura o preoccupazione è irrazionale, irreale e sproporzionata e la vita quotidiana diventa una preoccupazione costante. Pertanto, l'ansia finisce per dominare la vita dell'individuo, che influisce negativamente sul loro normale funzionamento in diverse aree della loro vita, come attività sociali, lavoro o relazioni interpersonali. Inoltre, il disturbo d'ansia generalizzato influenza anche la capacità di immaginare vividamente possibili situazioni future, facendo sì che l'attenzione si focalizzi invece sulle sensazioni negative che sono percepite nel presente.


Dobbiamo differenziare il GAD da altri disturbi d'ansia

L'ansia è una normale reazione di individui che affrontano situazioni di stress e incertezza. Ora, quando diversi sintomi ansiosi causano angoscia o un certo grado di deterioramento funzionale nella vita dell'individuo che ne soffre, viene diagnosticato il disturbo d'ansia. Esistono diversi tipi di disturbi d'ansia: disturbo di panico, disturbo fobico, disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) ...

Tutti loro, compreso il TAG, hanno in comune questo ostacolare il funzionamento in diverse aree della tua vita della persona che soffre . Ad esempio: relazioni sociali e familiari, lavoro, scuola. Ma tra i diversi tipi di disturbi d'ansia, ci sono differenze.


Ansia persistente

Nel caso del disturbo d'ansia generalizzato, le reazioni di ansia e ansia non sono limitate a ciò che è tipico di altri disturbi; per esempio, la possibilità di avere un attacco di panico e di rimanere senza aria (disturbo di panico), sentirsi umiliato in pubblico (fobia sociale), soffrire di contaminazione (disturbo ossessivo-compulsivo), o avere una malattia grave (ipocondria). Ma, a differenza dei precedenti, la caratteristica principale del disturbo d'ansia generalizzato (GAD) è la preoccupazione eccessiva e irrazionale e l'ansia, persistente (almeno la metà dei giorni per almeno 6 mesi) e difficile da controllare Un certo numero di eventi o attività come lavoro, scuola, amici e famiglia.

Inoltre, secondo il DSM-V, per diagnosticare GAD, il disturbo non deve essere dovuto agli effetti fisiologici diretti di una sostanza (farmaco, farmaco) o di una malattia (per esempio, ipertiroidismo) o si verificano esclusivamente durante un disturbo affettivo, un disturbo da stress post-traumatico, un disturbo psicotico o un disturbo pervasivo dello sviluppo.


Sintomi di disturbo d'ansia generalizzato

Seguendo i criteri diagnostici per GAD come definito dal Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali DSM-V, ansia e preoccupazione sono associati a tre (o più) dei seguenti sei sintomi . Nel caso di bambini, è richiesto solo uno degli articoli.

  • Irrequietezza o sentirsi irrequieti
  • Facilmente affaticato
  • Difficoltà a concentrarsi o avere una mente vuota
  • irritabilità
  • Tensione muscolare
  • Disturbi del sonno (difficoltà a riconciliarsi o mantenere, dormire poco o irrequieti)

Inoltre, ansia, preoccupazione o sintomi fisici causare disagio clinicamente significativo o deterioramento delle funzioni sociali, lavorative o di altre importanti aree di funzionamento.

A differenza del DSM-V, secondo i criteri diagnostici dell'ICD-10 (Organizzazione mondiale della sanità, OMS) non è necessario che le preoccupazioni siano eccessive e difficili da controllare. Inoltre, richiede la presenza dei seguenti sintomi:

  • Sintomi autonomi : palpitazioni o tachicardia, sudorazione, tremore o agitazione, secchezza delle fauci (non dovuta a farmaci o disidratazione).
  • Relativo al petto e all'addome : mancanza di respiro, sensazione di soffocamento, dolore o disagio al petto, nausea o disturbi addominali.
  • Relativo allo stato mentale: sensazione di vertigini, instabilità o sbiadimento; derealizzazione o depersonalizzazione; paura di perdere il controllo, impazzire o perdere conoscenza; paura di morire
  • Sintomi generali : vampate di calore o brividi; sensazioni di stordimento o formicolio; tensione muscolare, dolore o disagio; irrequietezza o incapacità di rilassarsi; sensazione di essere al limite o sotto pressione, o di tensione mentale; sensazione di nodulo alla gola o difficoltà a deglutire.
  • Altri sintomi non specifici : risposta esagerata a piccole sorprese o sorprese; difficoltà di concentrazione o "mente vuota" a causa di preoccupazioni o ansietà; irritabilità persistente; difficoltà ad addormentarsi a causa di preoccupazioni.

L'ICD-10 specifica la presenza di 4 dei 22 sintomi per la diagnosi di questa patologia, ed è necessario che almeno uno dei sintomi sia dal gruppo autonomo. Nonostante le differenze tra il DSM e il CIE, il grado di accordo tra i due è piuttosto alto: uno studio di Andrews, Slade e Peters (1999) ha concluso che nel 77% dei soggetti diagnosticati da uno di questi sistemi diagnosi positiva anche nell'altro.

La base neurologica del disturbo d'ansia generalizzato

Poco si sa sulla base neurologica del disturbo d'ansia generalizzato, oltre ad avere prove registrate associate ad un'attivazione inferiore alla normale nella corteccia prefrontale e nella corteccia del cingolato anteriore. È necessario riorientare molte più indagini sulla questione per capire bene questo disturbo.

Esempi di disturbo d'ansia generalizzato

Per illustrare meglio questa patologia, alcuni esempi sono mostrati di seguito:

  • Un medico che è continuamente preoccupato di non diagnosticare correttamente i pazienti . Ogni volta che lo chiamano al telefono, pensa di essere un superiore per dirgli che sta lavorando male. Inoltre, è continuamente preoccupato se il suo nuovo paziente sarà un ex paziente che ha avuto una ricaduta.
  • Una donna che è sempre preoccupata se il suo partner sta per lasciarla , ti licenzieranno al lavoro e se qualcuno nella tua famiglia si ammalerà seriamente.
  • Un padre che è sempre preoccupato se il figlio di 4 mesi annegherà mentre mangia , se non lo sentirai piangere di notte se ha bisogno di aiuto e se potrebbe ammalarsi e morire.

Trattamento per questo disagio psicologico

Come il resto dei disturbi d'ansia, il TAD può essere trattato efficacemente con psicoterapia e farmaci.

La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) consente ai pazienti di acquisire strumenti per gestire e controllare l'ansia e le preoccupazioni. Inoltre, trattamenti alternativi come tecniche di rilassamento, meditazione o yoga possono essere utili in combinazione con CBT.

Riferimenti bibliografici:

  • Mochcovitch, M. (2014). Una revisione sistematica degli studi fMRI nel disturbo d'ansia generalizzato: valutazione delle sue basi neuronali e cognitive. Journal of disturbi affettivi, 167, pp. 336-342.
  • Solomon, C. (2015): Disturbo d'ansia generalizzato. The New England Journal of Medicine, 373 (21), pp. 2059-2068.
  • Wu, J. (2015): pensiero futuro episodico nel disturbo d'ansia generalizzato. Journal of ansia disorders, 36, pp. 1 - 8.

ANSIA GENERALIZZATA COSA FARE (Potrebbe 2024).


Articoli Correlati