yes, therapy helps!
Tumore al cervello: tipi, classificazione e sintomi

Tumore al cervello: tipi, classificazione e sintomi

Agosto 10, 2020

Tutto quel tessuto strano che nasce all'interno della cavità del cranio è chiamato tumore cerebrale, anche se a volte appaiono anche nelle meningi, nei nervi e nel cranio stesso. Per ovvi motivi, sono uno dei principali problemi di salute che interessano il sistema nervoso, data la sua potenziale gravità.

In generale, i tumori cerebrali sono più ricorrenti durante l'infanzia , essendo alcuni tumori più comuni da vedere in questo stadio di sviluppo, come i medulloblastomi. Ci sono anche quelli che si verificano principalmente in età adulta, essendo i meningiomi e gli schwannoma caratteristici di questo stadio.

Successivamente esamineremo le principali caratteristiche di questo tipo di malattie, i loro sintomi e i tipi di tumori cerebrali più frequenti.


  • Articolo correlato: "Tipi di cancro: definizione, rischi e come sono classificati"

Sintomi del tumore al cervello

I sintomi sono variabili, dipendono in gran parte dalla dimensione del tumore presente, dove si trova, e anche dalla velocità che presenta rispetto alla sua crescita.

Il costante mal di testa sarebbe il sintomo per eccellenza in questa condizione Altri effetti dannosi sarebbero i seguenti: vari disturbi cognitivi o sensomotori, aumento della pressione intracranica che genera vomito, diplopia (visione doppia), nascita di focolai eletetogeni, ecc.

Tipi di tumori cerebrali e classificazione

I tumori cerebrali possono essere classificati nei seguenti modi:


1. Primario e secondario

I primari sorgono all'interno dell'encefalo o del midollo spinale e raramente producono metastasi (estensione del tumore in un'altra parte del corpo); anche se è probabile che, a seguito di questo tumore iniziale, ne emergano di nuovi all'interno del sistema nervoso stesso.

Le secondarie nascono al di fuori del sistema nervoso e viene prodotta la cosiddetta metastasi cerebrale. Cioè, può insorgere a causa di un cancro al seno, ai polmoni, al tratto gastrointestinale, ecc. Va notato che questo tipo di tumore è maligno e inutilizzabile.

2. Infiltranti e incapsulamenti

Gli infiltrati si distinguono per il fatto che non esiste un limite che stabilisce dove iniziano e dove finiscono, e negli incapsulamenti se è possibile distinguere meglio il posto che occupa.

Pertanto, i primi tendono ad essere più pericolosi, dal momento che mentre si estendono, tendono a deteriorare l'area in cui si trovano.


3. Benigno e cattivo

Esiste una scala con vari gradi di gerarchia , che ti consente di sapere quando appartengono a un lato e quando dall'altro. Quelli di grado I sono i meno pericolosi (anche se sono anche di notevole pericolo quando vengono rimossi), e quelli che appartengono a IV sono quelli con la prognosi peggiore.

Di solito, i tumori appartenenti alle categorie I e II non metastatizzano e la sopravvivenza di coloro che li subiscono è di solito di parecchi anni; mentre quelli che sono III e IV se causano metastasi e sopravvivenza non vanno oltre pochi / diversi mesi.

Cancro nel sistema nervoso: esempi

Qui puoi vedere una breve descrizione di diversi tipi di tumori che appaiono nel sistema nervoso.

gliomi

È il nome dato a qualsiasi tumore che deriva da una notevole diffusione di neuroglia . Sono maligni.

Di solito è causato da un aumento di astrociti (generando così astrocitomi); in alcuni casi di oligodendrociti (producendo oligodendrocitomi come effetto) e glioblastomi multiforme, noti anche come gliomi di grado IV.

  • Articolo correlato: "Cellule gliali: molto più della colla dei neuroni"

meningiomi

Sono chiamati tumori di origine non gliale che hanno origine nelle meningi, principalmente nello spazio subaracnoideo o nella dura madre. Di solito sono benigni e hanno una buona prognosi.

medulloblastomas

In questo modo sono chiamati tumori maligni che sono più comunemente nati nel cervelletto dei bambini a causa della crescita delle cellule germinali che accedono alla stessa o alla parte inferiore del tronco cerebrale. È di prognosi sfavorevole.

Schawnnomas

È noto in questo modo ai tumori benigni che si presentano seguendo le cellule di Schwann (la cui funzione principale è produrre la mielina che copre gli assoni nel sistema nervoso periferico). Possono esistere in entrambi i nervi cranici e spinali.

Riferimenti bibliografici:

  • Antonio, P. P. (2010). Introduzione alla neuropsicologia. Madrid: McGraw-Hill.

Il tumore del cervello - la parola all'esperto (Agosto 2020).


Articoli Correlati