yes, therapy helps!
5 tappe attraverso le quali passano coppie amorevoli

5 tappe attraverso le quali passano coppie amorevoli

Agosto 12, 2020

L'inizio della fine di una relazione potrebbe avvenire senza che ce ne siamo ancora resi conto ; Molte volte, i primi segnali di cambiamento sono sottili. Di solito è dopo la pausa quando si tratta di ricordare e capire cosa è successo, il modo in cui gli eventi sono accaduti al punto di produrre un'esperienza così complicata da affrontare come una pausa. Pensare alle nostre relazioni passate in retrospettiva non li fa ricostruire di nuovo, ma ci aiuta a chiudere le ferite.

Ora, oltre a pensare alle rotture del passato, possiamo anche provare a prevederli, riconoscere le loro prime manifestazioni in modo efficace . Avere la possibilità di sapere se siamo in un processo di rottura può essere molto utile per valutare lo stato di salute della relazione e, inoltre, per vedere in prospettiva la relazione che hai con la coppia.


Una scala sulle fasi della rottura

Certo, non si può dire che ci sia una serie di fasi i cui primi stadi ci fanno irrimediabilmente cadere in una spirale il cui unico fine possibile è la rottura, ma è possibile distinguere le diverse situazioni che ci rendono più o meno propensi a prendere in considerazione l'abbandono al nostro partner

Per questo, una squadra di psicologi dell'Università del Tennessee diretta da Kathrin Ritter hanno sviluppato una scala in cui sono considerate le 5 fasi attraverso le quali passano le relazioni che hanno maggiori probabilità di finire. Il nome di questo strumento è Fasi del cambiamento nello stato delle relazioni (SOCRS) e può essere molto utile in entrambe le coppie di terapia, ed è basato sulla teoria del cambiamento di James Prochaska.


Il SOCRS è stato inizialmente sviluppato per esaminare fino a che punto le persone coinvolte nella datazione online basate sulla paura e la violenza erano vicine a porre fine a queste relazioni tossiche. Tuttavia, è stato anche dimostrato che è affidabile valutare le possibilità di porre fine a una relazione con o senza violenza fisica o psicologica.

Questa scala è stata progettata dopo aver passato questionari con 83 elementi a una serie di persone e decidere quale tipo di problemi erano più usati o significativi per descrivere lo stato della relazione. Dopo questo processo, è stata creata una versione semplificata di questi questionari.

Questa scala è efficace?

Per testarne l'efficacia, questo team di ricerca ha creato una serie di giovani con una coppia che ha compilato i questionari SOCRS. Due mesi dopo, queste persone dovevano compilare di nuovo il questionario. Quindi, dopo 2 mesi, è stato possibile verificare se le persone che secondo la scala si trovavano in una fase avanzata di rottura al primo momento avevano maggiori probabilità di aver rotto con la loro relazione o di essere in procinto di farlo dopo 2 mesi . I volontari che hanno partecipato allo studio erano giovani di circa 20 anni, quindi non era strano che le loro relazioni durassero in media un anno e, dopo 2 mesi, molte coppie avevano tagliato.


I risultati hanno mostrato che, in effetti, la scala era utile per stimare le probabilità che la relazione finisse nel prossimo futuro a seconda di quale delle 5 fasi era presente ogni persona. Inoltre, è stata osservata una preoccupante incidenza di rapporti con violenza fisica o verbale: il 79% delle persone ha ammesso di aver commesso atti di violenza fisica o verbale contro il proprio partner in un dato momento.

Le 5 fasi della rottura secondo il SOCRS

Queste sono le 5 fasi che le coppie attraversano quando finiscono. Qual è il tuo rapporto?

Fattore 1: precontemplazione

In questa fase la persona non è consapevole di avere problemi soprattutto nella loro relazione . Gli articoli sulla scala che corrispondono a questa fase sono questi:

1. Sono felice della mia relazione così com'è.

2. La mia relazione va bene, non c'è bisogno di cambiarla.

3. La mia relazione non è così male.

4. Non ho bisogno di fare nulla per la mia relazione.

Fattore 2: Contemplazione

In questa fase la persona inizia a pensare ad aspetti della loro relazione che dovrebbero cambiare . I tuoi articoli sono questi:

5. A volte penso che dovrei finire la mia relazione.

6. Penso che la mia relazione non sia salutare per me.

7. Inizio a vedere che la mia relazione è un problema.

8. Inizio a notare l'effetto dannoso della mia relazione.

Fattore 3: preparazione

In questa fase la persona Hai già preso la decisione di concludere la relazione . Gli elementi che definiscono questa fase sono i seguenti:

9. Anche se è difficile porre fine alla mia relazione, sto facendo progetti per farlo comunque.

10. Ho iniziato a lavorare per porre fine alla relazione, ma ho bisogno di aiuto.

11. Proverò a porre fine alla mia relazione durante il mese prossimo.

12.Proverò a porre fine alla mia relazione molto presto, ma non sono sicuro del modo migliore per farlo.

Fattore 4: azione

In questa fase la persona Ha già iniziato a eseguire i suoi piani senza scuse o rimandando i suoi obiettivi . Gli articoli sono:

13. Ho detto al mio partner che voglio porre fine alla relazione.

14. Parlo meno con il mio partner quando siamo soli.

15. Ho iniziato a passare più tempo con altre persone e meno con il mio partner.

16. Ho notato che ogni volta penso meno al mio partner.

Fattore 5: manutenzione

In questa fase la persona agisce in modo coerente con la fine della loro relazione trasformandola in una realtà quotidiana . Gli articoli sono:

17. Ho cambiato la mia routine quotidiana per evitare qualsiasi relazione con il mio partner.

18. Evito i posti dove so che vedrò il mio compagno.

19. Ho rimosso oggetti appartenenti al mio partner o preso misure per eliminare elementi che mi ricordano questa persona.

20. Non tornerò mai più con il mio compagno.


ПРОБУЖДЕНИЕ # 2. ВСТРЕЧИ С РОДСТВЕННЫМИ ДУШАМИ (Андрей и Шанти Ханса & Кристина Лакс) SUBS Italiano (Agosto 2020).


Articoli Correlati