yes, therapy helps!
4 motivi per cui dovresti stare lontano dall'ex

4 motivi per cui dovresti stare lontano dall'ex

Luglio 14, 2024

Se c'è un aspetto delle nostre vite emotive che solleva tante passioni come i primi giorni di relazione, questi sono momenti in cui ci rendiamo conto che Non abbiamo superato la rottura con un ex-partner e siamo assaliti dai dubbi sul fatto di contattarla di nuovo o no.

Ed è anche se, nei film più romantici, la separazione tra ciò che è buono e ciò che è cattivo viene tracciata chiaramente, la vita reale è molto più complicata.

In realtà, idee non realistiche su come sia una vera relazione d'amore fanno credere a molte persone che devi dare una seconda possibilità alle relazioni fallite, non importa quanto siano cattive.


  • Articolo correlato: "I 31 migliori libri di psicologia da non perdere"

Perché è meglio non entrare in contatto con ex partner

Sebbene in teoria tutte le persone abbiano la capacità di superare le rotture di coppia, in pratica non tutti hanno il tempo o l'energia per farlo. Ecco perché, nella maggior parte dei casi, la tentazione di tornare al contatto con un ex partner spesso genera problemi.

Mentre non c'è nulla di sbagliato nel parlare o nell'incontrare un "ex", è consigliabile farlo quando il processo di lutto emotivo è stato completamente superato. Qui sotto puoi leggere i 4 principali ragioni per cui è meglio non contattare di nuovo un ex-partner .


  • Forse ti interessa: "Le 5 fasi per superare il duello della rottura di una coppia"

1. È impossibile iniziare da zero

Gli scatti di contatto con ex partner sono caratterizzati dalla frustrazione di aspirare a quello stato di illusione dei primi giorni e di non ottenerlo. Devi avere qualcosa di chiaro: una volta che una relazione è finita, anche se il contatto viene ripristinato e nulla è più lo stesso, nel bene e nel male. Non possiamo semplicemente scegliere di dimenticare tutto ciò che è successo e i tentativi di autoinganno per coprire quegli eventi di solito generano crisi emotive nei momenti più inopportuni.

Ad esempio, anche se fingiamo di eseguire un velo di ignoranza sul passato e fai in modo che non ci sia niente di male tra noi e l'ex-partner, se fin dall'inizio una delle parti ha la sensazione di essere in debito con l'altra, o si crede che l'altra debba qualcosa, quei sentimenti prima o poi emergeranno; indirettamente all'inizio e abbastanza chiaramente alla fine.


  • Articolo correlato: "Le 6 scomode verità sulla rottura di una coppia"

2. Promemoria costanti dolorosi

L'unica cosa che rende tutti gli esseri umani non profondamente infelici è che sanno come gestire il loro centro di attenzione per non essere costantemente indirizzati verso ricordi tristi o traumatici.

Ma questo non è qualcosa che dipende solo dalla forza della propria volontà. L'ambiente in cui viviamo, e in particolare il tipo di elementi con cui ci circondiamo, hanno un effetto su ciò che pensiamo . Se viviamo circondati dalla morte, penseremo di più a questo proposito, e se viviamo in contatto regolare con un ex-partner, verranno create più occasioni in cui, senza volerlo, finiremo per pensare a quella relazione e a cosa ha causato il fallimento.

Ecco perché, a meno che non abbiamo completamente superato la pausa di coppia , non creiamo le condizioni propizie in modo che i pensieri sulla separazione ci assalgono inaspettatamente.

3. La frustrazione si mescola alle fantasie

Questo inconveniente ha a che fare con i due precedenti. Se c'è qualcosa che può produrre tanto dolore quanto vivere in una relazione in cui tutto è amarezza, è vivere in uno in cui la frustrazione si confonde con le fantasie su come sarebbe una realtà in cui i problemi con l'ex-coppia sono scomparsi .

E essere in contatto con persone con le quali in passato abbiamo avuto una storia d'amore romantica porta ricordi sia molto buoni che cattivi. I secondi fanno parte dei conflitti che possono apparire mentre il primo ci tenta di far rivivere ciò che a volte confondiamo con il presente: momenti fantastici che sperimentiamo di più attraverso ciò che vorremmo fosse attraverso l'onestà.

  • Articolo correlato: "Perché non riesco a smettere di pensare alle mie ex 4 chiavi per capirlo"

4. Chiudi la strada a nuove opportunità

Molte volte, il desiderio di tornare ad avere un contatto con l'ex-partner e, fondamentalmente, un elemento di distrazione. A volte la possibilità di tornare ad avere una relazione d'amore con quella persona ci fa concentrare su questo tipo di fantasie e cose del genere perdiamo occasioni per iniziare relazioni più funzionali ed eccitanti .

Infatti, a volte il semplice atto di idealizzare il ritorno del contatto con l'ex-partner significa che l'idea di iniziare una relazione con un'altra persona produce sensi di colpa, anche se non è mai stata "restituita" a Quella vecchia coppia.

In questi casi si presume che siamo predestinati a riprendere quella relazione fallita, anche se non ci sono ragioni oggettive per crederci. È una convinzione altamente disfunzionale che a lungo termine non soddisfa nessuna delle parti e può persino danneggiare terze parti, poiché ricevono segnali contraddittori: a volte ci sembra interessante per queste persone e a volte sembra che le rifiutiamo totalmente.


NEGRAMARO - Basta così feat. Elisa (video ufficiale) (Luglio 2024).


Articoli Correlati